Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaTerremoto: nuovo contributo per adeguamento energetico

Terremoto: nuovo contributo per adeguamento energetico

Attraverso l’emanazione del decreto n. 44, il Commissario delegato per la Ricostruzione, Gianni Chiodi, ha disposto l’ammissione a contributo di una ulteriore spesa,

 

aggiuntiva a quella per la riparazione e il miglioramento sismico, allo scopo di garantire il miglioramento energetico degli edifici danneggiati dal sisma con esito di agibilità “E” per i quali è stata adottata la scelta di procedere alla riparazione e miglioramento sismico in ottemperanza alla OPCM 3790/2010 e relative linee di indirizzo, in considerazione delle vigenti norme sul risparmio energetico.
Il contributo viene erogato fino a copertura dell’importo dei lavori necessari all’adeguamento energetico; nel caso in cui l’importo del contributo non sia sufficiente a coprire l’intero importo dei lavori, la parte eccedente resta a carico del richiedente, il quale può usufruire per tale quota delle agevolazioni previste dalla normativa nazionale e regionale vigente. I benefici previsti dal suddetto decreto possono essere altresì estesi alle domande già presentate, anche se è stato rilasciato il contributo definitivo, previa presentazione di apposite integrazioni.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi