Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo:90 aziende a confronto su innovazione

Teramo:90 aziende a confronto su innovazione

È dedicato alle “Buone prassi per l’innovazione nell’impresa” il convegno, in programma giovedì 26 gennaio, a partire dalle 10, nella sala polifunzionale di via Comi, organizzato dall’Assessorato al Lavoro e alla Formazione della Provincia per presentare i primi risultati del progetto europeo TIBest (acronimo di Teach Innovation Best), che ha coinvolto nella prima fase 90 aziende di sei diversi Paesi europei (Italia, Spagna, Grecia, Polonia, Romania, Turchia). TIBest, progetto promosso dalla Provincia nell’ambito del programma settoriale Grundtvig e con i fondi del Lifelong Learning Program, si propone, attraverso incontri, ricerche sul campo e scambio di conoscenze, di individuare testimoni positivi del cambiamento in azienda e, conseguentemente, di migliorare sia le tecniche di insegnamento dei formatori sia le competenze dei destinatari degli interventi formativi.
Al progetto hanno aderito e parteciperanno al convegno di giovedì cinque partner europei: F2Innova S.L, organismo di formazione con sede a Cornellà de Llobregat, in Spagna; l’università SSW Stargardinum di Stargard Szczeciński, in Polonia; la società di consulenza Eeo Group di Atene; l’associazione Business Without Borders di Iasi, in Romania; il governatorato di Dyabarbakir Valiligi in Turchia. Le novanta aziende (15 per ogni Paese partecipante) sono state individuate direttamente dalle organizzazioni partecipanti e sono quindi diventate testimoni privilegiati per capire, in linea con l’obiettivo del progetto, come “insegnare al meglio l’innovazione”.
Dopo l’introduzione dell’assessore al Lavoro e alla Formazione, Eva Guardiani, e la presentazione del progetto da parte della dirigente, Renata Durante, il programma prevede che siano illustrati i casi eccellenti segnalati dalle organizzazioni partner e i risultati dell’indagine. Interverranno anche alcuni imprenditori con testimonianze dirette. Le conclusioni sono affidate all’assessore regionale alle Politiche del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Paolo Gatti. Saranno presenti inoltre studenti degli istituti superiori che hanno partecipato, l’anno scorso, al progetto della Provincia “A scuola d’impresa”.
«Il convegno – spiega l’assessore Guardiani – è il punto di approdo dell’indagine iniziale di TIBest finalizzata ad individuare, in ciascuno dei Paesi coinvolti, esperienze di innovazione nell’impresa e condividere le buone prassi in modo da potenziare gli strumenti di formazione in questo campo. Riteniamo che l’innovazione sia uno dei punti cardine del successo di un progetto imprenditoriale e ci auguriamo che il confronto tra le esperienze e le esigenze delle aziende coinvolte sia occasione per migliorare le performance del nostro sistema produttivo e di quello degli altri Paesi». Le delegazioni dei cinque Paesi partner arriveranno a Teramo già nella giornata di mercoledì e si intratterranno fino a venerdì per partecipare ad incontri di lavoro e visite ad aziende del territorio provinciale.

Print Friendly, PDF & Email