Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Sostegno a imprese, iniziativa Casartigiani “Mano Tesa Artigiani”: i dati

Teramo. Sostegno a imprese, iniziativa Casartigiani “Mano Tesa Artigiani”: i dati

L’iniziativa a sostegno delle imprese messa in campo da Casartigiani sta dando in provincia di Teramo ottimi risultati. Tante le aziende che ne stanno usufruendo. “Mano Tesa Artigiani”, operativa da settembre 2013, è stata la prima delle iniziative messe in campo dalla Confederazione Casartigiani a favore delle aziende in difficoltà oggettiva che, se iscritte a Casartigiani, hanno potuto ottenere un prestito di 10mila euro da Artigiancassa, da restituire in 36 mesi con l’abbattimento totale degli interessi.

Ad oggi sono state oltre 20 le aziende artigiane che in provincia di Teramo hanno presentato richiesta per accedere a questa agevolazione concreta. Per chi volesse, è possibile, attraverso gli sportelli soci di Casartigiani Teramo, inserire “on line” le richieste finanziarie sul portale Artigiancassa (saranno esaminate prioritariamente le domande già prenotate).

L’altra proposta di Casartigiani è “L’accordo per il credito 2013”, operativo fino a giugno 2014. Grazie ad un protocollo sottoscritto da Casartigiani con ABI (Associazione Bancaria Italiana), le piccole e medie imprese aderenti all’associazione e che accusano temporanea tensione finanziaria potranno ottenere, presso le banche convenzionate, facilitazioni come la sospensione di rate del mutuo per 6-12 mesi o canoni leasing, operazioni di allungamento della durata dei mutui o operazioni di allungamento a 270 giorni delle scadenze del credito a breve termine.

Si sottolinea che all’interno di Casartigiani Abruzzo, presideduta da Flaviano Montebello e Dario Buccella, la provincia maggiormente rappresentativa è quella di Teramo con 3.000 imprese associate. A capo dell’ associazione teramana c’è Giulio Falone. Segue quella di Chieti con 2.000 imprese associate e Pescara-L’Aquila con complessive 1.000.

Casartigiani Teramo ha inoltre messo in campo strumenti finanziari di primaria importanza per l’accesso al credito delle imprese, come il Confidi Intercredit vigilato dalla Banca d’Italia ed unico Confidi “107” operante in provincia di Teramo, per ascoltare e risolvere ogni problematica finanziaria delle aziende, grazie anche a favorevoli condizioni di tasso d’interesse in convenzione con numerosi Istituti di Credito.

 

Print Friendly, PDF & Email