Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo, sanità: potenziati distretti territoriali

Teramo, sanità: potenziati distretti territoriali

Il manager della Asl di Teramo, Giustino Varrassi, ha presentato questa mattina il piano di “Territorializzazione dell’ospedale”. Si tratta di un progetto gia’ predisposto capace di riportare alcuni servizi ospedalieri direttamente nei centri teramani in cui la Asl ha strutture poliambulatoriali attive ma poco o nulla utilizzate. La prima struttura ad essere messa a regime sara’ quella di Villa Rosa di Martinsicuro, l’ultimo comune abruzzese a confine con le Marche. Qui, attualmente operano alcune ore alla settimana dei medici specialistici, ma considerando la disponibilita’ di spazi e ambulatori, Varrassi conta di trasferire alcuni altri servizi che evitano ai cittadini di raggiungere l’ospedale (nel caso di Martinsicuro, i residenti si rivolgono a quello pubblico di San Benedetto del Tronto o alle cliniche private ascolane) riducendo anche la mobilita’ passiva. Visite, esami diagnostici, prelievi del sangue ed altro potranno essere eseguiti direttamente a Martinsicuro gia’ entro fine anno. In provincia saranno rese pienamente fruibili altre strutture sanitarie territoriali che si trovano, ad esempio, a Montorio, Atri, Roseto e Tortoreto.

Print Friendly, PDF & Email