Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Piano “Garanzia Giovani”, ecco l’orientamento

Teramo. Piano “Garanzia Giovani”, ecco l’orientamento

Dal programma “Garanzia Giovani” al tirocinio formativo, fino alla simulazione di un colloquio di lavoro con presentazione di curriculum. Gli studenti dell’ultimo anno delle superiori, mercoledi’ mattina, a partire dalle 9.30 nella Sala Polifunzionale della Provincia di Teramo, avranno l’opportunita’ di confrontarsi con gli operatori dei centri per l’impiego e della direzione provinciale del Lavoro, per orientarsi rispetto alle scelte del loro immediato futuro. L’iniziativa e’ stata promossa dall’ufficio della consigliera di parita’. Fra le opportunita’ da cogliere, c’e’ quella offerta dal Programma Garanzia Giovani, operativo dal primo maggio, che prevede che ogni Stato Membro assicuri ad ogni persona al di sotto dei 25 anni un’offerta qualitativamente valida di lavoro, proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita dal sistema d’istruzione formale. Per il periodo 2014-2020 l’Italia ricevera’ circa un miliardo e mezzo di euro per il finanziamento del proprio Piano nazionale di attuazione della Garanzia Giovani, definito da una Struttura di Missione istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in condivisione con le Regioni e le Province autonome cui spetta l’attuazione del Programma sul territorio. Il Piano di attuazione italiano ha esteso l’intervento ai 29 anni, concentrandosi quindi sui giovani della fascia di eta’ 15-29 che non lavorano e non frequentano corsi di istruzione o formazione, il cui numero nel nostro Paese e’ di circa 2.250.000. Entro quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita del sistema di istruzione formale, attraverso il sito www.garanziagiovani.gov.it (attivo dal prossimo primo maggio) oppure il portale Cliclavoro bisognera’ registrarsi manifestando in questo modo la propria adesione all’iniziativa. Ai giovani che presenteranno i requisiti verra’ offerto un finanziamento diretto (bonus, voucher,o altre forme) per accedere ad una gamma di possibili percorsi, tra cui l’inserimento in un contratto di lavoro dipendente, l’avvio di un contratto di apprendistato o di un’esperienza di tirocinio, l’impegno nel servizio civile, la formazione specifica professionalizzante e l’accompagnamento nell’avvio di una iniziativa imprenditoriale o di lavoro autonomo. E’ possibile registrarsi su www.garanziagiovani.gov.it.

Print Friendly, PDF & Email