Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo, parcheggi: commercianti su piede di guerra

Teramo, parcheggi: commercianti su piede di guerra

Nell’incontro che si è svolto ieri in Comune, i rappresentanti della categoria hanno consegnato all’assessore Giorgio Di Giovangiacomo le firme raccolte. La prima richiesta presentata dai negozianti è stata quella di rinunciare alla sperimentazione, che dovrebbe partire tra due giorni. I commercianti hanno sottolineato la necessità di mantenere dei posteggi liberi a disposizione dell’utenza. La maggiore preoccupazione degli esercenti della zona è infatti quella di perdere clienti, scoraggiati dalla chiusura totale delle strade limitrofe al parcheggio, che resterebbe appannaggio solo dei residenti. L’assessore Di Giovangiacomo si è invece mostrato più aperto riguardo alla richiesta di riservare dei posti auto gratuiti anche ai commercianti. “Non vogliamo – ha detto Di Giovangiacomo – essere d’intralcio al commercio cittadino, ritengo, però che rinunciare alla sperimentazione non serva. Siamo comunque pronti a discutere delle istanze presentate dai commercianti, come abbiamo fatto anche ieri in Giunta”. Intanto però alcuni commercianti restano sul piede di guerra: “Se non ci daranno ascolto organizzeremo una serrata di tre ore contro la decisione dell’amministrazione”.

Print Friendly, PDF & Email