Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo lavoro: indagato presidente provincia

Teramo lavoro: indagato presidente provincia

La magistratura teramana ha ufficialmente aperto un’inchiesta sulla gestione di Teramo Lavoro, società in house della Provincia di Teramo, è ha iscritto sul registro degli indagati il presidente dell’Ente nonchè presidente della Provincia, Valter Catarra. Lo ha confermato lo stesso Catarra che stamani si è recato in tribunale dal magistrato che si occupa del caso. Con lui è indagato anche il manager Venanzio Cretarola, come ha ammesso lo stesso manager all’ufficio stampa della Provincia. «Mancando ad oggi un capo d’imputazione, presumo che la questione verta sulla società Teramo Lavoro – ha tuttavia dichiarato Catarra – In questo caso, significa che è stata avviata la corretta procedura che consentirà di fare definitiva chiarezza nelle sedi competenti sulle vicende riguardanti la società in house della Provincia. Sarà l’occasione per dirimere l’intreccio di interpretazioni divergenti, denunce di varia natura e palesi strumentalizzazioni politiche. Su Teramo Lavoro nei mesi scorsi c’era stato un esposto presentato dalle opposizioni consiliari, riferito alla gestione dei somme disponibili attraverso il Fondo Sociale Europeo (FSE). La Guardia di Finanza di Teramo aveva anche acquisito documentazione nella sede di Teramo Lavoro. Conoscendo il mio onesto e responsabile operato e altrettanto consapevole che la Magistratura sta doverosamente svolgendo il suo compito – ha aggiunto Catarra – sono sollevato di poter affrontare ufficialmente questa vicenda, considerando che in questi mesi ho mantenuto un rispettoso riserbo per non influire sugli avvenimenti in corso». Da fonti della procura teramana si ipotizza comunque il reato di abuso d’ufficio. 

Print Friendly, PDF & Email