Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo: Enel gas e i debiti col comune

Teramo: Enel gas e i debiti col comune

 

Gli asfalti? Li paga l’Enel gas. E’ proprio il caso di dire che, in tempi di magra, si aguzza l’ingegno per fare di necessità virtù. Il sindaco Maurizio Brucchi, dopo aver bacchettato la compagnia per il “cratere” lasciato all’altezza dello svincolo del Lotto zero a Porta Romana,

ha chiesto di ripristinare l’asfalto. L’Enel gas ha provveduto a sistemare solo in parte il disagio creato, “rattoppando” il maxibuco, ma è comunque rimasto uno stacco evidente con l’asfalto, che stride con il resto della rotonda, realizzata da poco. “Con questa occasione – ha spiegato il sindaco – ho anche scoperto che l’Enel gas è creditore verso il Comune di Teramo di alcune migliaia di metri quadri di asfalto che non ha rifatto in passato. Quindi ora, grazie alla disponibilità che abbiamo avuto dai vertici regionali della compagnia, presenteremo un elenco di priorità da realizzare secondo le nostre necessità”.

Fonte: emmelle

Print Friendly, PDF & Email

Condividi