Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo, da Tercas 50mila€ per defibrillatori in campo

Teramo, da Tercas 50mila€ per defibrillatori in campo

Un fondo di 50mila euro per l’acquisto di 50 defibrillatori semiautomatici che saranno messi a disposizione delle società sportive dilettantistiche ed un calendario affidato all’estro artistico dei ragazzi disabili ospiti dell’Anffas Teramo.
Sono questi i due progetti solidali presentati questa mattina dal direttore generale di Banca Tercas, Dario Pilla, il quale si è mostrato particolarmente soddisfatto di questo “mutamento di pelle” messo in atto da parte dell’istituto di credito. È il bello di una “riscoperta del valore della solidarietà attraverso il territorio”, ha commentato.
Ad affiancarlo, in conferenza stampa, il presidente provinciale del Coni, Italo Canaletti, ed il direttore operativo dell’Anffas, Idetta Galvani.
“Quella rivolta alle società sportive” ha detto Canaletti “è un’iniziativa molto importante, considerati i recenti drammi che si sono verificati sui campi italiani, soprattutto quelli dilettantistici”.
Accedere al plafond iniziale è semplice. Basterà infatti inviare una richiesta a Banca Tercas. Naturalmente, si darà la priorità alle società già clienti dell’istituto,.
Per quanto riguarda il tradizionale calendario, la banca, per il 2013, ha voluto affidarsi a quella che Pilla ha definito “la migliore forma d’arte”, ossia quella creata dai bambini.
“In questi disegni c’è la vita” ha detto Galvani “una vita a colori, come si evince dai disegni. Disegni che testimoniano come spesso gli sforzi del quotidiano producono importanti risultati di riconoscimento sociale.

Print Friendly, PDF & Email