Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo: da RFI 2,5mln per sottopasso di Cartecchio

Teramo: da RFI 2,5mln per sottopasso di Cartecchio

Una prospettiva incoraggiante per la risoluzione dei problemi legati al passaggio della linea ferroviaria nel quartiere di Cartecchio è emersa questa mattina, nel corso di un incontro convocato dal Sindaco Maurizio Brucchi, con funzionari di RFI, a cui ha partecipato anche l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Di Giovangiacomo. Come noto, la presenza dei soli passaggi a livello nella zona, crea rischi per l’incolumità e disagi talvolta pesanti, più volte denunciati all’amministrazione comunale dai residenti, i quali hanno più volte sollecitato l’adozione di adeguati provvedimenti. La situazione è stata nuovamente rappresentata questa mattina ai funzionari della rete ferroviaria, i quali hanno comunicato che l’azienda ha stabilito di finanziare al 50% il costo della realizzazione del sottopasso che andrebbe a sostituire i passaggi pedonali e di cui già è redatto il piano di fattibilità, dalla spesa complessiva di 2milioni e 500mila euro. Nei prossimi giorni la RFI formalizzerà l’impegno; intanto l’amministrazione si è già adoperata presso la Regione Abruzzo per ottenere la copertura del rimanente 50%. “La comunicazione delle ferrovie costituisce un passo importante per la soluzione del problema. Noi abbiamo da tempo predisposto il progetto del sottopasso, grazie al quale elimineremo i passaggi a livello ed ora la notizia del finanziamento da parte della Rete Ferroviaria segna una svolta positiva. Ci eravamo inoltre già attivati presso la Regione Abruzzo, per chiedere il finanziamento ed avevamo ricevuto una adesione positiva che ora attende solo di essere tradotta in concretezza. Siamo particolarmente lieti di poter rispondere ad una esigenza così sentita dalla popolazione interessata e siamo anche soddisfatti di aver ancora una volta dimostrato la concretezza del nostro operato”.

Print Friendly, PDF & Email