Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Crisi Tercas-Caripe, incontro in Comune con i sindacati

Teramo. Crisi Tercas-Caripe, incontro in Comune con i sindacati

Il Sindaco Maurizio Brucchi ha incontrato in Municipio i rappresentanti sindacali del gruppo Tercas (Banca Tercas – Banca Caripe), CISL UIL CGIL UGL, che rappresentano 1200 dipendenti e 160 filiali operative nella nostra Regione.

Sono stati affrontati i problemi che interessano il gruppo, con particolare riferimento alla salvaguardia occupazionale e alla natura territoriale del gruppo bancario stesso. E proprio a questo proposito, il Sindaco Brucchi ha rimarcato quello che considera un punto fermo:  l’istituto di credito deve mantenere la propria autonomia e restare banca del territorio. Il momento è certamente difficile ma il Sindaco ritiene necessario che tutte le forze politiche ed economiche territoriali  debbano produrre ogni sforzo per raggiungere l’obiettivo e la riunione prevista per il prossimo 20 luglio a Pescara tra gli Amministratori e i Sindacati, sarà senz’altro utile.  E’ chiaro che la presenza di un partner industriale è necessaria ed anche utile ma  le  Fondazioni devono svolgere un ruolo di primo piano da tutti i punti di vista. Sul fronte occupazionale, anche alla luce dei recenti 120 esuberi registrati dal gruppo, il Sindaco lavorerà affinché vengano  salvaguardati tutti i posti di lavoro ed ha contestualmente colto l’occasione per ringraziare tutti i dipendenti, i quali stanno  dimostrando un attaccamento profondo nei confronti della banca, grazie al quale continuano a registrarsi risultati economici soddisfacenti. I sindacati hanno riconosciuto l’impegno reale e concreto dell’Amministrazione Comunale verso le problematiche del gruppo, manifestando apprezzamento per l’attività del Sindaco e per la sensibilità da questi dimostrata nei confronti dei dipendenti e della situazione generale dell’istituto.

Print Friendly, PDF & Email