Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo, comuni allo stremo: dove sono soldi alluvione?

Teramo, comuni allo stremo: dove sono soldi alluvione?

Comuni del Teramano in difficoltà. Costretti a far fronte all’emergenza maltempo ovviamente con risorse proprie, ma aspettano ancora i rimborsi per i danni dell’alluvione di un anno fa. 

Sullo stesso fronte si ritrovano i sindaci e il presidente della Provincia. Tutti contro la Regione. Valter Catarra ha sollecitato la copertura dei costi affrontati per l’alluvione in modo da dare respiro ai bilanci degli enti locali che in questi giorni devono fronteggiare un’altra emergenza. Il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi condivide l’appello

Il Comune capoluogo finora a speso oltre 100mila euro presi dai fondi della “Bucalossi” destinati alle opere di urbanizzazione. Ma non è ancora nulla rispetto alle risorse che serviranno anche per i danni.

Fa eco il sindaco di Montorio, Alessandro Di Giambattista, consapevole, tuttavia, che “se il Governo avesse voluto aiutare i Comuni, non avrebbe continuato a perpetrare tagli agli enti locali”.

“La Regione è inadempiente” dice il sindaco di Giulianova, Francesco Mastromauro, che attende da un anno che i politici regionali assolvano agli impegni assunti all’indomani dell’alluvione.

Print Friendly, PDF & Email