Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Città 2.0, ecco le opportunità digitali del Comune per cittadini, professionisti e imprese

Teramo. Città 2.0, ecco le opportunità digitali del Comune per cittadini, professionisti e imprese

Si è conclusa la prima fase, di ascolto e confronto, del Piano Strategico Teramo 2020, cui l’amministrazione Brucchi sta dando rinnovato impulso, per diretto interessamento dall’assessore Giacomo Agostinelli.

Nel corso dei tre forum che si sono svolti presso il Palazzo Municipale, l’amministrazione ha incontrato i portatori di interesse: enti, banche, associazioni culturali, sociali, sanitarie, ambientaliste  e di volontariato, ordini di categoria e professionali. Assieme ad essi, si è così sviluppato un  dibattito volto ad individuare le strategie e le azioni più efficaci per migliorare la performance della città nell’ambito dell’attrattività, della cultura, della ricerca e dell’innovazione, dell’inclusione sociale, della tecnologia e dell’apertura internazionale. Si è parlato di Centro storico e commercio e delle modalità per  realizzare una sorta di patto che contempli le reciproche necessità; altro argomento: la filiera agro-bio-veterinaria, capace di prospettare un obiettivo come quello della città della ricerca; e quindi, l’apertura internazionale, con il ruolo che in questo senso può e deve assumere l’Università. Riflessioni aperte anche sul turismo, con l’analisi della filiera ad esso connessa e del suo incremento centrato sulla cultura. E poi, attenzione puntata sul miglioramento della qualità della vita con la prima analisi del progetto di riqualificazione del quartiere Gammarana. Un prezioso primo passo, insomma, una prima fase di ripresa delle analisi strategiche per mezzo delle quali ideare e prospettare la città del futuro prossimo.

Ora, ancora nell’ambito del Piano Strategico Teramo2020, si compie un passo successivo. In un convegno in programma per sabato prossimo, 6 Luglio, l’Amministrazione presenterà ai cittadini i progressi compiuti verso il traguardo della Smart City, la città intelligente, regolata sulle opportunità che offre la digitalizzazione. Attraverso una dimostrazione interattiva, sarà presentato il progetto  “Certific@TE”.  Sabato 6 Luglio prossimo alle ore 9,30 nella Sala San Carlo, interverranno il Governatore Gianni Chiodi, il Sindaco Maurizio Brucchi, l’assessore Giacomo Agostinelli il Magnifico Rettore dell’Università, Luciano D’Amico e il responsabile del CED del Comune, Roberto Angelini.

Print Friendly, PDF & Email