Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoTeramo. Ance, ecco il gruppo dirigente

Teramo. Ance, ecco il gruppo dirigente

Il Consiglio direttivo dell’Ance Teramo, su proposta del presidente Raffaele Falone, ha completato la squadra che lo affiancherà nella gestione dell’associazione per il triennio 2016-2019.

Si tratta dei vice presidenti Alessandro D’Eugenio con delega all’Edilizia e pianificazione del territorio, Roberto Falà con delega ai Lavori Pubblici, Giovanni Patella con delega all’Urbanistica negoziata, promozione edilizia e Ambiente e Eddy Rastelli già vice presidente a cui è stata confermata la delega ai rapporti sindacali.

Alla presidenza della Cassa Edile è stato confermato Ezio Iervelli che ha assunto anche la presidenza della Scuola Edile – E.F.S.E..

“Si tratta di Colleghi competenti ed esperti – afferma Falone in una nota – che daranno un contributo utile allo sviluppo delle politiche associative. Del resto il settore è attraversato da continue innovazioni normative che richiedono un lavoro costante di analisi ed assistenza alle imprese e non trascureremo le politiche locali che avranno un impatto sulle trasformazioni territoriali”.

I Consigli di amministrazione degli Enti bilaterali sono composti come segue.

Comitato di Gestione e Consiglio generale Cassa Edile: De Lauretis Luigi, Fabiocchi Marco, Falà Roberto, Marano Pasqualino, Rastelli Eddy, De Dominicis Giuseppe, La Luna Roberto e Pompa Emiliano.

E.F.S.E. Scuola Edile: Fabbii Andrea, Fabiocchi Marco, Porcinari Armando, Rastelli Eddy e Sposetti Roberto.

“Sono lusingato e gratificato dalla fiducia che mi hanno confermato i colleghi – aggiunge Iervelli – ma nello stesso tempo sono consapevole dell’arduo compito di gestire al meglio due Enti di fondamentale importanza per le imprese ed i lavoratori edili teramani in un contesto economico ancora in affanno. Stiamo tuttavia assistendo ad alcuni timidi segnali di ripresa, pur nell’incertezza determinata dal nuovo Codice degli Appalti, che auspichiamo si consolidino con il definitivo avvio dei lavori di Ricostruzione post sisma”.

Print Friendly, PDF & Email