Ultime Notizie
HomePosts Tagged "monti"

L’esempio del governo spagnolo potrebbe essere quello da seguire per sbloccare “una buona parte dei 70 miliardi di euro che le aziende italiane avanzano dallo Stato”. Lo sostiene la Cgia di Mestre, sottolineando che dopo un’intesa con l’Ue nel 2012 Madrid “è riuscita a smobilizzare 27 miliardi di euro di pagamenti arretrati in soli 5 mesi, dando una forte boccata d’ossigeno alle imprese iberiche”.

Quando si parlava di spread, ci veniva subito in mente il balzo sui 550 punti base nelle ultime fasi del Governo Berlusconi; poi il Governo Monti tocca anch’esso quota 500 e torna a 280 per poi risalire oltre i 400 punti. Una vera e propria altalena quella dello spread, un andamento incostante e caratterizzato da alti e bassi. C’è un problema molto importante che riguarda lo spread e il contemporaneo andamento dell’economia reale.

Reparti di oncologia a rischio estinzione per colpa della spending review. Sono in pericolo “un terzo delle realtà ospedaliere di oncologia medica in Italia, che prevediamo risulteranno in qualche modo indebolite”. E’ questa la stima di Roberto Labianca, presidente di Cipomo (Collegio italiano primari oncologi medici ospedalieri), sentito dall’Adnkronos Salute in occasione di un incontro organizzato a Milano. L’associazione, che rappresenta circa 200 primari oncologi medici in forze negli ospedali italiani, ha voluto illustrare le preoccupazioni della categoria nell’attuale momento di crisi. “Si rischia di curare peggio i pazienti, per giunta spendendo di più o comunque spendendo male”, è l’allarme di Labianca.

Ci sono due imposte previste dalla Legge di Stabilità che meritano un approfondimento, visto che spesso sono messe in secondo piano dalle novità sull’Irpef e sull’Iva: si tratta dell’Ivie e dell’Ivafe, due sigle che di primo impatto possono non dire molto, ma che in realtà hanno un funzionamento da spiegare con precisione. A chi si riferiscono queste tasse e a cosa servono esattamente?