Ultime Notizie
HomePosts Tagged "featured" (Page 72)

“In una fase così delicata nel dibattito sul riordino delle Province abruzzesi, credo fosse un mio preciso dovere ascoltare le istanze dei Sindaci, in modo da supportare il lavoro del Cal”. Lo afferma il Presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano, che ha avviato una serie di incontri con alcuni Sindaci dei principali Comuni abruzzesi, per confrontarsi sul tema del riordino delle Province, all’ordine del giorno della seduta del Consiglio delle Autonomie Locali convocata per il 28 agosto prossimo. Pagano ha già visto i primi cittadini di Sulmona, Francavilla al Mare e Silvi.

“La Regione Abruzzo non abbandona il sistema imprenditoriale e investe nuove risorse destinate a incentivare e sostenere l’occupazione. Oggi – commenta l’assessore al Lavoro, Paolo Gatti – puntiamo ad altri 4 milioni di euro, grazie alla programmazione del Fondo Sociale Europeo 2007/13, per incentivi assunzionali a favorire dei lavoratori delle societa’ cooperative e per sostenere l’occupazione attraverso la riqualificazione formativa degli occupati delle imprese medie e grandi.

È la denuncia contenuta nel libro bianco di Legambiente, che mette in luce come le quattro regioni del Mezzogiorno siano le uniche a superare la soglia del 50% nella perdita di acqua immessa nelle reti. A livello regionale, Pescara presenta i livelli di dispersione più elevati, figurando tra le 13 città italiane più sprecone. Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Marche e Basilicata sono le regioni più virtuose, con perdite di acqua inferiori al 30%.

Con sentenza del 12 luglio, la Corte di Giustizia della UE ha confermato il divieto di commercializzare le sementi delle varietà tradizionali e diversificate che non sono iscritte nel catalogo ufficiale europeo.
Fin dal 1998 è in vigore una direttiva della Comunità europea che riserva la commercializzazione e lo scambio di sementi alle ditte sementiere (le note multinazionali) vietandolo agli agricoltori. Ciò che i contadini hanno fatto per millenni è diventato così, di colpo, un delitto.

Via libera del Consiglio dei ministri al provvedimento sulla revisione della geografia giudiziaria. Lo riferiscono fonti di governo: il testo definitivo prevede che i tribunali soppressi siano 31 anziché i 37 previsti in origine.
In base a questo provvedimento scompaiono i tribunali di Avezzano e Sulmona in provincia dell’Aquila e quello di Vasto in provincia di Chieti.