Ultime Notizie
HomePosts Tagged "di pangrazio"

Ok al rinvio dell’incontro al Mise sull’operazione Micron: il sindaco, Giovanni Di Pangrazio, da sempre in prima fila per il passaggio di consegne sotto l’egida del Governo, accoglie con soddisfazione lo stop al tavolo al Mise e bussa al tavolo del nuovo Ministro, affinché, una volta superato il vaglio del Parlamento, “prenda le redini della delicata trattativa. La partita in gioco è vitale per la Marsica, l’Abruzzo e l’Italia”, afferma Giovanni Di Pangrazio,

Comune e Consorzio Agire si alleano per incentivare la crescita del settore agroalimentare della Marsica. La prima pietra del percorso mirato a sviluppare progetti nazionali e internazionali per la crescita di un comparto strategico per Avezzano e la Marsica, è stata posta oggi, martedì 15 gennaio, a Palazzo di città, dove il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, e il presidente del Polo di innovazione, Salvatore Di Paolo, hanno siglato il protocollo d’intesa che formalizza la cooperazione tra l’Ente e il Consorzio che raggruppa grandi e piccole imprese, Università e Centri di ricerca operanti in Abruzzo nel settore agroalimentare.

Giovanni Di Pangrazio apre le porte del Municipio ad Attilio Befera, il marsicano alla guida dell’Agenzia delle Entrate, strappandogli una promessa: il presidio della Marsica, dato in via di ridimensionamento nel settore controllo e area staff, resterà un baluardo nella lotta all’evasione. Incalzato dal neo primo cittadino, il potente “mister lotta all’evasione”, ha assicurato l’istituzione di un’area accertamento di livello non dirigenziale che curerà i controlli delle imprese minori e soggetti assimilati, ivi compreso un ufficio ad hoc per i rimborsi Iva relativi al settore: la quasi totalità dei controlli, quindi, resterà di competenza degli uffici di Avezzano.

L’operazione Micron approda sul tavolo del Governo Monti. Il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, dopo un doppio faccia a faccia con i vertici aziendali e i sindacati, alla presenza del vice sindaco Ferdinando Boccia e dell’assessore alle attività produttive Gabriele De Angelis, bussa alla porta del ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, affinché assuma un ruolo da “protagonista nella questione riguardante l’ipotesi di cessione dello stabilimento marsicano messa sul tavolo dei sindacati dai vertici della Multinazionale Usa”. Obiettivo del primo cittadino: avviare un tavolo di confronto ai massimi livelli istituzionali per esaminare la questione Micron all’interno di un quadro di ragionamento nazionale nel settore della micro-elettronica.