Ultime Notizie
HomePosts Tagged "confindustria" (Page 23)

«L’obiettivo è di arrivare, entro il 2016, quando scadrà il mio mandato, a mille reti d’impresa con diecimila soggetti coinvolti». Lo ha affermato il vicepresidente di Confindustria per le Reti d’impresa, Aldo Bonomi, nel corso della presentazione della ricerca «Contratti di rete: un’analisi comparativa» promossa da RetImpresa-Confindustria e Unioncamere, che si è svolta stamani a Pescara nella sede della Confederazione degli industriali.

L’Italia che arretra, che soffoca, che arranca. E in più la “botta micidiale” del terremoto in Emilia Romagna. Il centro studi di Confindustria fotografa un Paese in difficoltà profonda.  La recessione, un “feroce” credit crunch, la bassa redditività mettono in ginocchio il paese. E la produzione manifatturiera scivola da quinta a ottava scavalcata da India, Brasile e Corea Sud. In questo modo è rischio “la stessa sopravvivenza” di “parti importanti dell’industria”. 

Si terrà lunedì 4 Giugno 2012, alle ore 10.00, all’Aquila, presso la sala convegni di Confindustria Abruzzo – Loc. Campo di Pile la conferenza stampa che vedrà la presentazione del documento di osservazioni alla proposta di legge regionale “Norme in materia di ordinamento ed organizzazione amministrativa della Regione Abruzzo” a modifica dell’’attuale L. R. 77/1999 e s.m.i, presentata dall’’Assessore regionale, alle risorse umane, strumentali e politiche di genere.

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti, in collaborazione con l’Associazione “Abruzzo Moderno” organizza per venerdì 8 giugno 2012 alle ore 18.00 presso la Sala Rossa della Camera di Commercio in Via Ottorino Pomilio al Foro Boario a Chieti Scalo, l’appuntamento A dibattito con Giovanni Floris, giornalista e autore del best seller “Decapitati – Perchè abbiamo la classe dirigente che non meritiamo” edito da Rizzoli nel 2011.

E’ fondamentale ed urgente che si pervenga, attraverso una azione congiunta con le Istituzioni regionali preposte, i Parlamentari abruzzesi e le Parti Sociali componenti la Consulta il Patto per lo Sviluppo, alla modifica dell’attuale stesura del Decreto del Mistero dello Sviluppo Economico in materia di certificazione dei crediti verso la Pubblica Amministrazione,