Ultime Notizie
HomePosts Tagged "concorsone"

Dopo la pubblicazione da parte del Ministero dell’istruzione del bando relativo al “concorsone” fortemente voluto dal ministro Profumo, Codacons e Associazione sindacale diritti della scuola annunciano il primo ricorso al TAR del Lazio da parte di 800 docenti non laureati ingiustamente esclusi dalla prova, e avviano da oggi in Abruzzo la raccolta di adesioni al ricorso collettivo da parte degli insegnanti esclusi residenti in regione.

Il bando che segna il ritorno dei concorsi a cattedra nella scuola – l’ultima selezione risale al 1999-2000 – sarà pubblicato martedì 25 settembre sulla Gazzetta Ufficiale, serie Concorsi. Il ministero dell’Istruzione sta mettendo a punto gli ultimi dettagli del bando, a cui, secondo Viale Trastevere, parteciperanno circa 160 mila aspiranti docenti che si contenderanno 11.542 posti nelle scuole di ogni ordine e grado.

 “In questo Paese le persone che accedono all’amministrazione in modo permanente devono essere selezionate attraverso un concorso pubblico. E’ una garanzia costituzionale”. Lo ha detto stamane il ministro per la Coesione Territoriale, Fabrizio Barca, rispondendo ad alcuni lavoratori precari del Comune dell’Aquila, che lo avevano fermato durante il tour a piedi nel centro storico dell’Aquila, insieme al Ministro per i Beni e le Attivita’ Culturali, Lorenzo Ornaghi.

Sono la memoria storica dell’urbanistica dell’intero Comune dell’Aquila. Undici lavoratori mai assunti dall’ente ma che da oltre 25 anni gestiscono la ‘sala macchine’ di questo intricato settore.
Il “concorsone di Ferragosto” rischia di farli fuori e adesso chiedono giustizia: una stabilizzazione, improbabile, oppure, se davvero dovranno riconquistarsi un posto passando per la ‘cruna stretta’ di una selezione a livello nazionale, il pagamento di tutto il pregresso accumulato in anni e anni di lavoro sovradimensionato a quelle che erano le loro mansioni originali.