Ultime Notizie
HomePosts Tagged "cgia mestre"

“Fare impresa in Italia è molto più difficile che altrove. Le tasse, la burocrazia, il costo del lavoro, il deficit logistico-infrastrutturale, l’inefficienza della pubblica amministrazione, la mancanza di credito e i costi dell’energia rappresentano degli ostacoli spesso insuperabili che hanno indotto molti imprenditori a trasferirsi in Paesi dove il clima nei confronti dell’azienda è più favorevole”.

L’esempio del governo spagnolo potrebbe essere quello da seguire per sbloccare “una buona parte dei 70 miliardi di euro che le aziende italiane avanzano dallo Stato”. Lo sostiene la Cgia di Mestre, sottolineando che dopo un’intesa con l’Ue nel 2012 Madrid “è riuscita a smobilizzare 27 miliardi di euro di pagamenti arretrati in soli 5 mesi, dando una forte boccata d’ossigeno alle imprese iberiche”.

”Peggiora la situazione economico-finanziaria delle imprese italiane: ad aprile 2012 -ultimo dato disponibile- le sofferenze bancarie in capo alle nostre aziende hanno superato gli 82 miliardi di euro”. Secondo un’analisi della Cgia di Mestre, ”rispetto all’inizio dell’estate 2011, periodo in cui la speculazione finanziaria ha cominciato ad ‘aggredire’ il nostro Paese, le insolvenze sono aumentate del +11,9% (in termini assoluti pari a +8,7 miliardi di euro)”.