Ultime Notizie
HomePosts Tagged "ambiente" (Page 24)

Tra i nuovi professionisti ci sono anche i manager della sostenibilità o responsabilità sociale d’impresa. Figure che risultano sempre più necessarie e più richieste dalle aziende. Lo rileva un censimento realizzato dal Csr Manager Network, l’associazione che riunisce i responsabili delle politiche sociali, promossa da Altis (Alta scuola impresa e società dell’Università Cattolica di Milano) e ISVI (Istituto per i valori d’impresa).

“Se c’e’ una Giunta che e’ stata fin dall’inizio chiara, trasparente e conseguenziale sulle politiche legate alla ricerche di idrocarburi, questa e’ l’attuale”. Lo dice il presidente della Regione, Gianni Chiodi, rispondendo alle preoccupazioni di Federalberghi che in una lettera pubblica ha adombrato l’inizio di una stagione di trivellazioni e ricerche di idrocarburi sul territorio regionale.

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, alla presenza dell’Assessore all’Ecologia ed Ambiente, Emilia De Matteo, e del Consulente Ambientale del Comune di Chieti, Ing. Giustino Angeloni, ha illustrato agli organi di informazione i dati “Ecosistema Urbano 2012”, annuale ricerca curata da Legambiente che, tenendo conto della situazione ambientale dei 104 Comuni Capoluogo di Provincia, vede Chieti prima in graduatoria a livello regionale.

Le ultime mareggiate hanno reso ancora piu’ difficile la situazione lungo la costa della provincia di Chieti, la piu’ martoriata dell’Abruzzo. Il Presidente Enrico Di Giuseppantonio ha dunque inviato una lettera alla Regione affinche’ dia seguito alla richiesta di avviare progetti e lavori a difesa del litorale chietino dal fenomeno dell’erosione, finanziandoli attraverso i fondi Fas ma anche attraverso altri fondi, purche’ si intervenga nel piu’ breve tempo possibile.

Nel corso di una cerimonia semplice svoltasi in loco questa mattina, è stato completamente riaperto al traffico il Ponte Gogna, un’infrastruttura realizzata nel 1930 che si trova lungo la Strada Provinciale 100 Pedemontana, sull’ex Strada Statale 84 fra Casoli eSant’Eusanio del Sangro e che dal dicembre del 2005 era percorribile a senso unico alternato a causa del progressivo degrado delle parti strutturali in elevazione e del crollo parziale dei parapetti in muratura provocato da un incidente stradale.