Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaSulmona, trasporti: interrogazione su disservizi Arpa

Sulmona, trasporti: interrogazione su disservizi Arpa

Il Consigliere regionale Giuseppe Tagliente ha presentato questa mattina un’interrogazione al Presidente Chiodi e all’Assessore ai trasporti Morra a sostegno delle rivendicazioni dei pendolari che usufruiscono del trasporto pubblico su gomma nella tratta Scanno-Sulmona-Roma. “Nel rilevare un peggioramento del trasporto oggi operato dall’Arpa, a seguito della fusione con Paoli Bus – scrive Tagliente – e la presenza di continui disservizi a danno dei pendolari stessi, chiedo risposte alle seguenti domande: se è vero che l’Arpa ha ridotto il numero delle corse dirette tra Sulmona e Roma, sostituendole con collegamenti indiretti che creano disagi all’utenza e provocano un ulteriore allungamento dell’orario di percorrenza che già supera le due ore di percorrenza a tratta; se risponde al vero il fatto che l’Arpa ha deciso un aumento del prezzo dei biglietti e degli abbonamenti che oggi costano mediamente il 50% in più degli altri operatori privati, con un aumento tariffario per gli abbonati di oltre 250 euro; se è vero che l’Arpa nell’aprile scorso ha annunciato ufficialmente nuove modalità di abbonamento per la Valle Peligna e queste non sono state ancora proposte; se è vero che la linea Sulmona-Roma è una corsa commerciale e non soggetta al contributo pubblico come avviene per gli altri grandi centri della provincia dell’Aquila; se è vero che l’utenza è spesso vittima di disagi e guasti tecnici di mezzi che frequentemente sono rumorosi e sporchi; se è vero che in occasione di un recente guasto tecnico l’Arpa ha definito ‘fisiologico’ il ritardo di trenta minuti su questa linea; se è vero che l’associazione dei pendolari ha presentato all’Arpa delle proposte a costo zero per tutelare le fasce orarie dei pendolari e operare le sinergie e i collegamenti su altri orari e queste sono state ignorate dall’azienda”. 

Print Friendly, PDF & Email