Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieSulmona: sequestrati 2.500 m³ rifiuti pericolosi

Sulmona: sequestrati 2.500 m³ rifiuti pericolosi

 

La Guardia di Finanza ha scoperto un’ingente quantità di rifiuti pericolosi, stoccati all’interno dell’area di pertinenza di un’azienda operante nel settore dell’antinfortunistica, sita nel nucleo industriale di Sulmona.

I rifiuti occupavano un’area a cielo aperto, all’interno dell’area aziendale non visibili da fuori. Si tratta di circa 950 metri quadrati di superficie adibiti a discarica a cielo aperto occupati da 2.500 metri cubi di rifiuti pericolosi, in prevalenza polveri e scarti di lavorazione di prodotti chimici, prodotte da una società che ha utilizzato l’area alcuni anni orsono.
Gli accertamenti, volti a verificare la natura di quanto rinvenuto hanno confermato trattarsi di materiali pericolosi per l’ambiente.
Nei guai un imprenditore denunciato per il reato di gestione abusiva dell’attività di raccolta e gestione dei rifiuti.
L’intera area è stata posta sotto sequestro.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi