Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaSulmona, Asl: spazi provvisori prima di nuovo ospedale

Sulmona, Asl: spazi provvisori prima di nuovo ospedale

Sono state bloccate tutte le operazioni di trasferimento di reparti dalla vecchia alla nuova ala dell’ospedale di Sulmona. Lo ha deciso il direttore generale della Asl, Giancarlo Silveri,

 

al termine di un incontro in Comune con il sindaco, Fabio Federico – che ne aveva fatto esplicita richiesta – e il deputato Maurizio Scelli.
La decisione è arrivata stata presa in seguito all’occupazione della Cisl dei locali della direzione sanitaria. La strategia per la sistemazione logistica dei servizi, in attesa della costruzione di un nuovo ospedale, è così cambiata: non più l’immediato trasferimento, ma la ricerca di spazi per ospitare pazienti e reparti in attesa della nuova struttura.
“Tra una ventina di giorni faremo un bando – ha spiegato Silveri – per reperire gli spazi provvisori. Ci vorranno tre o quattro mesi. Contestualmente sarà avviato l’iter procedurale per una soluzione definitiva che contempli la costruzione di un nuovo ospedale o l’ampliamento della ala nuova”.
“Siamo soddisfatti della decisione del direttore generale – hanno detto Federico e Scelli – ora dobbiamo lavorare per arrivare a una soluzione transitoria che porti alla costruzione del nuovo ospedale nel sito che abbiamo già indicato al direttore Silveri”.
Nel frattempo è rientrata anche la protesta della Cisl. E’ stata invece confermata la manifestazione di protesta in difesa dell’ospedale di Sulmona e del diritto alla sanità nel Centro Abruzzo, in programma domani mattina nel piazzale del presidio ospedaliero peligno.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi