Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieItalia e EuropaSisma: danni e inagibilità nella provincia di Pavia

Sisma: danni e inagibilità nella provincia di Pavia

Non solo lampadari che oscillavano, sedie e tavolini che tremavano e numerose chiamate ai centralini dei Vigili del fuoco. La scossa 3.6. che ha interessato nei giorni scorsi l’Alessandrino, a Pozzol Groppo, al confine con l’Oltrepo, ha lasciato anche segni tangibili sugli edifici. E ora c’è la conta dei danni e nei prossimi giorni non sono escluse ulteriori brutte sorprese. A Codevilla, in provincia di Pavia, per il cimitero di Mondondone, già lesionato dal sisma del 21 novembre 2013, esiste «un rischio concreto di crollo che verrà valutato dall’ufficio tecnico nelle prossime ore». …continua a leggere…

FONTE: www.stanza-antisismica.it

Print Friendly, PDF & Email