Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaSconci, “Colore storico dell’Aquila è quello della pietra bianca alternata al rosato”

Sconci, “Colore storico dell’Aquila è quello della pietra bianca alternata al rosato”

UFC Urban Field Colors – I colori della forma urbana è il titolo del convegno a cura dell’Accademia di Belle Arti che si è tenuto nella prima giornata della quinta edizione del Salone della Ricostruzione, in programma all’Aquila dal 7 al 10 maggio. Si è discusso del tema del colore il colore si rapporta all’architettura della città che non è solo facciata. In particolare nella ricostruzione dell’Aquila distrutta dal terremoto del 6 aprile 2009 Enrico Sconci, docente dei beni culturali e ambientali ABAQ ha spiegato “All’Aquila il colore storico si articola dei materiali di costruzione, cioè la pietra bianca alternata al rosato. Basti guardare la Fontana delle 99 Cannelle, la Basilica di Collemaggio e Santa Maria del Soccorso”. 20150507_160911“Nel Rinascimento il colore era parte integrante della decorazione – ha aggiunto – nelle periferie nella fase post-sisma non si è avuto un piano regolatore del colore nella fase della ricostruzione delle abitazioni, che fanno parte del panorama complessivo della città. Per il centro storico invece bisogna attenersi ai principi e alle regole del restauro conservativo. Bisogna applicare la logica del restauro caso per caso”. Relatori del convegno UFC Urban Field Colors – I colori della forma urbana Franco Fiorillo, responsabile del progetto, Sergio Sarra, docente Pittura ABAQ, Gabriele Forcucci, docente di Restauro ABAQ e Alessandro Lorè, geologo. Sono intervenuti Roberto Marotta, presidente dell’Accademia di Belle Arti L’Aquila, Pietro Di Stefano, assessore alla Ricostruzione del Comune dell’Aquila e Marco Brandizzi, direttore Accademia delle Belle Arti L’Aquila.

 

Print Friendly, PDF & Email