Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieSant’Omero, Fashionable: torna la protesta

Sant’Omero, Fashionable: torna la protesta

 

Non ci resta che piangere. Così titolava un “immortale” film di Massimo Troisi. E sono rimaste solo le lacrime per le 25 operaie dellaFashionable di Villa Ricci di Sant’Omero.

Questa mattina sono tornate a protestare, ma questa volta hanno voluto fare di più. Perché la disperazione è tanta, la pazienza poca e i soldi sempre meno. Hanno deciso di incatenarsi, prima davanti la sede dell’Ispettorato del Lavoro, poi davanti la Provincia e, infine, sotto la Prefettura. Tre tappe, tre incontri, non tutti con esito positivo. “La direttrice dell’Ispettorato” spiega Giampiero Daniele della Cisl “ha detto che stanno lavorando sulla pratica. Ma sui tempi, nessun accenno”. E se, da una parte l’assessore provinciale Eva Guardiani, nel precedente incontro, aveva parlato di “formalità”, come pure il Ministero, dall’Ispettorato parlano di invece di “accertamenti” veri e propri. E, intanto, fuori, le operaie aspettano. “Ci stiamo e ci stanno umiliando” dicono “come cittadini, come lavoratrici, come persone”.
Da lì, il trasferimento in via Milli, dove Daniele, insieme al segretario provinciale della Cisl, Antonio Liberati, sono stati ricevuti dal presidente Valter Catarra e dal vice presidente Renato Rasicci. “La Provincia” dice Liberati “si è impegnata a parlare con l’Ispettorato per accelerare l’iter. Per colpa della burocrazia, anche questo sarà un Natale senza soldi. E questo non è accettabile”.
Con la Provincia l’appuntamento è rinviato alla prossima settimana. Stanno percorrendo tutte le strade e l’ultima tappa è la Prefettura. La gente si ferma, legge, chiede e loro sono lì. A chiedere risposte, appesi ad una speranza, con quella busta paga tra le mani che non ha bisogno di commenti: 236 euro nel mese di novembre. E’ la pensione del signor Domenico, marito di una delle operaie. “Come si fa a vivere così? Ho dato fondo ai risparmi di una vita e ora sono finiti anche quelli. Sono arrabbiato”

fonte: cityrumors

Print Friendly, PDF & Email

Condividi