Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoSant’Omero: accordo con la Cina su turismo e valorizzazione eccellenze

Sant’Omero: accordo con la Cina su turismo e valorizzazione eccellenze

E’ stato siglato al Comune di Roma l’accordo di collaborazione tra il Comune di Sant’Omero e la città cinese di Jincheng.
Alla riunione con i rappresentanti della cittadina cinese ed il direttore dell’assemblea capitolina di Roma capitale ha partecipato, in rappresentanza del Comune di Sant’Omero, l’assessore Stefano Papa. Nel corso dell’incontro l’assessore ha spiegato come l’impegno dell’amministrazione comunale, in un periodo di grave crisi economica, sia quello di incentivare il turismo, puntando sulla creazione di strutture alberghiere diffuse, e di valorizzare le tipicità ed eccellenze del territorio quali il pomodoro pera d’Abruzzo, il vino e l’olio.“L’obiettivo che intendiamo raggiungere attraverso l’accordo sottoscritto  – ha spiegato Papa – è quello di creare relazioni di amicizia,propedeutiche alla costruzione di un gemellaggio ufficiale, in nome della millenaria cultura che contraddistingue i due nostri paesi, sperando che ciò possa avvenire al più presto, già nel corso del 2013”.“Il gemellaggio con la città di Jincheng – ha ribadito l’assessore – può costituire un utilissimo strumento di sensibilizzazione politica, di cooperazione tra enti locali di paesi diversi e lontani tra loro in quanto offre l’opportunità di confrontarsi con cittadini di altre nazioni, di scambiare esperienze, di sviluppare progetti condivisi su aspetti d’interesse comune come l’integrazione locale, l’ambiente, lo sviluppo economico, le relazioni culturali,sociali e commerciali.
Il gemellaggio consente, in sintesi, di accrescere il prestigio della nostra città e di favorire lo sviluppo e la crescita del territorio”.Per il Comune di Sant’Omero si tratta di un ambizioso impegno nell’ottica di un rilancio dell’intera vallata.
Da cityrumors

Print Friendly, PDF & Email