Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraSan Valentino, imprese: parte la sfide dell’Apea Citeriore

San Valentino, imprese: parte la sfide dell’Apea Citeriore

Parte la sfida dell’APEA Citeriore. L’area produttiva green e’ pronta ad accogliere gli insediamenti produttivi che vogliono investire  in innovazione e sostenibilita’,  disponibili i 21 lotti Pubblicato sul sito del Comune di San Valentino il bando per l’assegnazione dei lotti che compongono l’APEA Citeriore (Area Produttiva ecologicamente Attrezzata), si tratta di un bando atteso per due ragioni: la novita’ che tale tipologia di insediamento produttivo rappresenta e la valenza ambientale e sociale dello stesso. L’APEA e’ composta da 21 lotti edificabili con dimensioni che variano dai 1.400 ai 3.250 mq, il costo e’ di 20,00€ al metro quadrato per aree che sono gia’ completamente urbanizzate con sottoservizi e viabilita’ gia’ realizzati, oltretutto l’area e’ ricompresa nel Piano di Rilancio Area di crisi Val Pescara e gode di una serie di vantaggi per questa ragione, oltre ad essere in area 87.3.c. L’amministrazione comunale, con questo bando ha voluto dare un segnale chiaro e forte: a San Valentino si lavora in sintonia con l’ambiente e nel rispetto delle future generazioni, come sottolinea l’Assessore Pietro Miramare: ‘siamo consapevoli di vivere una situazione di crisi strutturale, le aziende vedono spesso calare i fatturati e, molto spesso, chiudono, ma abbiamo voluto scommettere sul futuro e abbiamo definito questo modello assolutamente innovativo di area produttiva, cercando di tenere bassi i costi del terreno (20,00€ al mq) e azzerando gli oneri di urbanizzazione per le aziende che aderiranno alla strategia della sostenibilita”. Infatti il bando prevede l’azzeramento degli oneri di urbanizzazione per le aziende che si candideranno in forma associata con il soggetto gestore. Uno dei vantaggi maggiori di un’APEA e’ nel fatto che si fa economia di scala, si condividono costi che, se gestiti in forma singola hanno un costo superiore alla gestione associata, e in questa prima fase, puo’ determinare un vantaggio competitivo anche per la realizzazione degli opifici. L’Amministrazione ha volutamente atteso qualche mese, per la pubblicazione del bando, in modo da allinearlo agli strumenti di finanziamento che la Regione Abruzzosoprattutto, e la Provincia di Pescara, stanno mettendo a disposizione delle imprese che vogliono investire. Il Sindaco Angelo D’Ottavio: ‘proprio in questi giorni sono in corso di presentazione una serie di opportunita’ che la Regione mette a disposizione delle imprese che vogliono investire, dal Bando StartUp, al Bando Abruzzo 2015, fino all’imminente opportunita’ data dai contratti di sviluppo locali, per poi arrivare ai bandi che stimolano l’innovazione di prodotto e di processo, una serie di strumenti che potrebbero essere utilizzati dalla aziende che decideranno di investire sul territorio del nostro comune’. L’amministrazione comunale sta riflettendo sulla possibilita’ di realizzare, a spese proprie, al centro dell’APEA, una palazzina uffici che possa essere messa a disposizione delle imprese per attivita’ da svolgere in forma associata, dai servizi di segreteria, agli uffici amministrativi, per arrivare anche a spazi per il coworking. Conclude il Sindaco, nonche’ Assessore provinciale: ‘nei prossimi giorni organizzeremo un incontro pubblico per presentare l’APEA e gli strumenti finanziari a disposizione delle imprese, ringrazio fin da ora i partner del progetto, in modo particolare il CER (www.cercostruzioni.it) che ha risposto al nostro avviso e si e’ candidato al ruolo di soggetto gestore, oltre a CNA che si e’ messa a disposizione per l’attivita’ di assistenza e Confcooperative Pescara che ha proposto un protocllo d’intesa all’amministrazione offrendo il progetto www.buonaimpresa.it ‘. Per la comunita’ di San Valentino si tratta di una nuova sfida, non si costruisce piu’ qualsiasi cosa a qualsiasi costo, ma si governano gli insediamenti produttivi imponendo l’attenzione all’ambiente, ai temi della sostenibilita’ e al futuro, con l’auspicio di vincere la scommessa!  Per ulteriori dettagli e per la consultazione di eventuali allegati, visitare il sito comune.sanvalentino.gov.it.

Print Friendly, PDF & Email