Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'AquilaRoccaraso: lotteria per tutelare fauna

Roccaraso: lotteria per tutelare fauna

«Dopo la discutibile scelta del comune di  Ronzo-Chienis (Trento) di proporre come primo premio di una lotteria la possibilità di abbattere un capriolo, il Comune di Roccaraso e il Parco Nazionale della Maiella propongono una lotteria alternativa attraverso la quale si potrà sostenere e tutelare la fauna italiana». Questa è la provocazione, secondo quanto si legge in una nota del Comune di Roccaraso,  lanciata da Alessandro Amicone, assessore al Turismo di Roccaraso e da Franco Iezzi, commissario straordinario del Parco Nazionale della Maiella per rispondere ad un’iniziativa «che non solo mette in pericolo la fauna italiana, ma costruisce un pericoloso numero zero per una pratica a dire poco assurda».
«Abbiamo deciso congiuntamente – spiegano Amicone e Iezzi – di rispondere con un’iniziativa che protegga e sostenga la nostra fauna e non ne riduca il valore a quello che può avere un peluche. Abbiamo pensato di lanciare “FAUNI’AMO” da Roccaraso per la prossima Pasqua per coinvolgere il maggiore numero possibile di turisti».
«Il primo premio, oltre ad una vista guidata al Parco nazionale della Maiella, permetterà al vincitore – aggiungono Amicone e Iezzi – di adottare a distanza uno degli animali ospiti dell’infermeria del Parco. Ci auguriamo che anche altri comuni abruzzesi possano aderire a questa nostra inziativa come segno tangibile di amore al nostro territorio e alle nostre tradizioni».

Print Friendly, PDF & Email