Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaRinnovabili e Tpl: 23 marzo incontro Regioni – Governo

Rinnovabili e Tpl: 23 marzo incontro Regioni – Governo

Il Governo sarebbe pronto a dare solo 300 mln dei 425 che si era impegnato ad erogare per il trasporto pubblico locale.
La prossima sarà una settimana importante per le Regioni italiane che incontreranno il governo

 

per discutere di almeno tre temi delicati: la questioni delle fonti rinnovabili, le criticità che riguardano il settore zootecnico e, soprattutto, le risorse per il trasporto pubblico locale.
E’ probabile che una serie di incontri si svolgano nella giornata di mercoledì 23 marzo: il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, nei giorni scorsi, ha assicurato la propria disponibilità ad incontrare le Regioni, per quella data, insieme al ministro per lo Sviluppo economico Paolo Romani per avviare un confronto nel settore delle fonti rinnovabili. Sempre nella giornata di mercoledì potrebbe tenersi un incontro tra i governatori e i ministri Fitto e Galan per affrontare le criticità sollevate dal settore zootecnico. Ma è soprattutto la partita del trasporto pubblico locale quella che preoccupa di più i presidenti delle Regioni. Nell’accordo siglato il 16 dicembre scorso tra Regioni ed esecutivo nazionale, quest’ultimo si impegnava a erogare alle Regioni 425 milioni di euro che erano stati tagliati alle Regioni ma oggi Il Sole 24 Ore scrive che il governo sarebbe pronto a dare solo 300 milioni. 
Intanto per giovedì 24 marzo il presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani ha convocato una seduta della Conferenza: al centro della discussione il ddl di riforma delle Conferenze, varato dal Consiglio dei ministri il 18 febbraio scorso, la questione degli ammortamenti cosiddetti ‘non sterilizzati’ in sanità, gli emendamenti alla Carta delle autonomie, il riparto delle risorse disponibili per il trasporto pubblico locale: le Regioni prevedono intanto di ripartirsi l’1,1 miliardi per il trasporto mentre attendono dal governo, con un apposito decreto, la copertura degli oltre 400 tagliati.
Nel pomeriggio di giovedì 24 marzo il ministro Fitto ha convocato a Palazzo Cornaro le Conferenze Unificata alle ore 14 e Stato-Regioni alle ore 14.30. Tra i punti al centro dei lavori di quest’ultima, anche l’intesa sullo schema di decreto che riguarda la nomina del Consiglio di amministrazione dell’Enit-l’Agenzia nazionale del turismo.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi