Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieL'industrialePROGETTO FORMATIVO “SCUOLA – IMPRESA”: BENE LA PRIMA EDFIZIONE, NON FERMIAMOCI ADESSO

PROGETTO FORMATIVO “SCUOLA – IMPRESA”: BENE LA PRIMA EDFIZIONE, NON FERMIAMOCI ADESSO

di FRANCESCO DE BARTOLOMEIS

 

Si è conclusa la prima edizione del progetto “Scuola – Impresa”, l’iniziativa promossa da CONFINDUSTRIA Abruzzo e patrocinata dalla Carispaq nel campo della formazione professionale e scolastica.

L’intervento formativo, rivolto a circa 80 studenti degli Istituti Superiori aquilani (Liceo Scientifico, I.T.C., I.T.I.S. e I.P.I.A.S) ha avuto l’obiettivo di far interagire il mondo scolastico con quello d’impresa e del lavoro attraverso un “pacchetto didattico” gratuito così strutturato:

un modulo di Alfabetizzazione Informatica (della durata di 12 h. per classe), volto all’acquisizione e sviluppo delle capacità nell’utilizzo dei moderni software applicativi, Internet e i suoi principali utilizzi; un modulo di Cultura d’Impresa (durata 8 h.) mirato a diffondere la conoscenza dell’Impresa come sistema che crea ricchezza e il valore che il lavoro e il libero mercato hanno nel processo di sviluppo della società attuale.

Il percorso didattico si è concluso con due visite aziendali presso la DOMPE’ S.p.A. e OPTIMES S.p.A. e consegna di attestati di partecipazione validi per il riconoscimento dei crediti formativi.

Il progetto “Scuola – Impresa” testimonia come sia forte l’attenzione di CONFINDUSTRIA Abruzzo per la formazione, intesa come obiettivo strategico e determinante per lo sviluppo e la competitività del sistema socio-economico.

In questi ultimi anni l’impresa, attraverso l’azione di CONFINDUSTRIA è andata assumendo, in misura sempre crescente, il ruolo di interlocutore privilegiato della scuola nella convinzione che debba esistere una sorta di flusso ininterrotto che lega il mondo della scuola e del lavoro.

Nella visione degli imprenditori, la scuola, al pari dell’Università è sicuramente il luogo in cui promuovere lo sviluppo della persona umana; la qualità e il valore della risorsa umana. Ciò tanto più nell’attuale società della globalizzazione, dell’informatica e dell’innovazione tecnologica, dove i processi di cambiamento sono sempre più rapidi e continui e determinano scenari sempre più competitivi, complessi, sofisticati e instabili.

Il grande consenso ed entusiasmo suscitato dall’iniziativa tra alunni, professori e opinione pubblica, lascia dunque ben sperare per implementare ulteriori edizioni dell’intervento formativo nei prossimi mesi.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi