Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieUfficio StampaPmi italiane: nominato il “tutor” per rapporto con Istituzioni

Pmi italiane: nominato il “tutor” per rapporto con Istituzioni

Si chiama Giuseppe Tripoli, vigilerà per conto dell’Europa sull’applicazione dello Small Business Act e diventerà il punto di riferimento per le Pmi
L’iniziativa è stata sollecitata dal Vice Presidente della Commissione Europea, Antonio Tajani,

 

 che ha chiesto ufficialmente al Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, di nominare il responsabile italiano per le piccole e medie imprese. L’Italia dunque sarà il primo paese europeo ad avere un “Mister Pmi“, che sarà Giuseppe Tripoli, attualmente capo del Dipartimento per l’impresa e l’internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico.
Il Vice Presidente Tajani ha applicato dunque una richiesta proveniente direttamente dall’Unione, attraverso il responsabile Daniel Calleja Crespo, mirata a fornire uno strumento nuovo e soprattutto identificabile che fosse di garanzia e tutela in un momento molto delicato per le piccole e medie imprese di tutta Europa.
Il compito di “Mister Pmi” sarà dunque di favorire il rapporto delle Pmi con le istituzioni, e di tutelarne gli interessi, facendo anche da snodo fra le aziende e le normative nazionali ed europee (come appunto lo Small Business Act).
Giovanni Tripoli è laureato in Giurisprudenza, ed è stato segretario generale di Unioncamere, componente di Eurochambres, vice segretario generale della Confcommercio.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi