Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoPineto. Colture innovative: l’area marina Torre del Cerrano possibile laboratorio di ricerca

Pineto. Colture innovative: l’area marina Torre del Cerrano possibile laboratorio di ricerca

L’estate dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano regala ancora momenti culturali ed emozioni. Giovedi’ 20 agosto alle ore 18,00 nella terrazza del fortilizio si festeggera’ il compleanno 2015 del Parco Marino con un convegno dal tema ‘Nutrire il mondo – L’ AMP Torre del Cerrano possibile laboratorio di ricerca per colture innovative’. Dopo la visita guidata gratuita alla Torre e’ previsto l’intervento di Rita Auriemma, professoressa dell’Universita’ del Salento e nota archeologa subacquea, che parlera’ dei fondali del Cerrano, del suo porto, luogo che ha affascinato storici antichi e moderni, una delle testimonianze archeologiche piu’ importanti della antica citta’ di Hatria anche in virtu’ dei mercati che effettuava nel Mediterraneo,. A seguire si entrera’ nel vivo dell’incontro con l’intervento di Laura Marrroni della Fondazione Dan Europe dal titolo Il giardino di Nemo – Le serre subacquee e gli agrinauti, un’agricoltura possibile per le zone desertiche. Il progetto e’ stato illustrato all’Expo di Milano nella prima settimana di giugno; tanto l’interesse suscitato, sia perche’ si tratta di un’innovazione di livello mondiale sia perche’ potrebbe interessare proprio l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano a Pineto per una sperimentazione delle tecnologie adottate. Non poteva mancare l’ideatore del progetto, Sergio Gamberini, che in collegamento in diretta dai fondali di Noli Ligure mostrera’ da 10 metri di profondita’ come avviene la coltivazione all’interno delle serre sommerse. Sara’ vagliata proprio durante l’evento del 20 agosto l’idea che la prima sperimentazione di questo rivoluzionario progetto avvenga nei fondali del Parco marino. In chiusura l’Associazione Pandolea Abruzzo presentera’ i prodotti tipici che potrebbero essere collegati al progetto delle serre subacquee. Tra le altre iniziative in programma: la serata ricreativa del 19 agosto: dalle ore 20,30 di mercoledi’, nella terrazza del fortilizio, si esibira’ la Tribute Band di Lucio Battisti “Prendila Cosi'” con il suo ampio repertorio sull’amato Battisti; terrazza che per l’occasione diventera’ ‘del gusto’, con un percorso enogastronomico a base di prodotti e pietanze delle Terre del Cerrano; il concerto dell’Orchestra Giovanile Amadeus diretta da Mike Applebaum che si terra’ nella terrazza del fortilizio all’alba di venerdi’ 21 agosto e non di giovedi’ 20 come erroneamente riportato da alcune locandine, precisa la stessa Amp.

Print Friendly, PDF & Email