Ultime Notizie
HomeTutte le agenzieTeramoPineto: codice etico per amministratori e dipendenti

Pineto: codice etico per amministratori e dipendenti

Nasce a Pineto il Codice Etico per amministratori, segretario generale e dipendenti comunali. Ne da’ notizia il presidente del Consiglio Ernesto Iezzi, che nel corso dell’ultima assise cittadina ha presentato la proposta per la sua adozione, poi votata all’unanimita’ da tutti i consiglieri comunali presenti alla seduta. 
   “In questo particolare momento storico – spiega in proposito Iezzi – dove alla crisi economica si accompagna una crisi di valori etica diffusa, e’ evidente l’urgenza di dare segnali forti in materia di trasparenza dei comportamenti delle forze politiche e dei dipendenti pubblici”. Il riferimento e’ ai numerosi scandali giudiziari che negli ultimi tempi hanno visto implicati numerosi responsabili politici e che hanno spinto il presidente del Consiglio pinetese a proporre uno strumento in grado di guidare amministratori e dipendenti nelle scelte di comportamento, fornendo i criteri per affrontare i dilemmi etici e deontologici e dando pregnanza etica all’azione amministrativa e professionale. “Di fatto – continua Iezzi – anticipiamo in questo modo i provvedimenti legislativi in corso di definizione dal Parlamento che prevedono l’adozione del Codice Etico per tutti i dipendenti. Il nostro Comune deve fare propri quei principi, per ribadire il primato dell’interesse pubblico e dello spirito di servizio che deve sempre guidare le scelte e le azioni degli amministratori locali e dei dipendenti comunali”. Da qui la decisione di regolamentare aspetti quali la trasparenza negli interessi finanziari, l’obbligo di astensione nell’adozione di decisioni e attivita’ che possano coinvolgere interessi propri, il comportamento in servizio, i rapporti con il pubblico e quant’altro. “Adottare il codice – conclude il presidente del Consiglio comunale – rappresenterebbe un forte impegno a un comportamento etico irreprensibile per correttezza e onesta’ politica e amministrativa, che viene preso dai candidati durante la campagna elettorale e al momento della loro elezione nei confronti dei cittadini. E’ il momento di dare il buon esempio”.

Print Friendly, PDF & Email