Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, viabilità: 2 progetti per oltre 1 mln

Pescara, viabilità: 2 progetti per oltre 1 mln

Sono diverse le strade della Provincia di Pescara interessate al nuovo appalto pubblicato dall’ente e in scadenza il 28 giugno. I progetti sono due,

 

per un importo complessivo di un milione e 250 mila euro di cui parlano il presidente Guerino Testa e l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Ruggieri.
Il primo progetto riguarda lavori di sistemazione e messa in sicurezza delle strade provinciali numero 8, 11, 33, 34 e 36 e l’obiettivo e’ quello di migliorare l’accessibilita’ al Gran Sasso dal versante pescarese attraversando localita’ di un certo pregio dal punto di vista paesaggistico e ambientale come Rigopiano e Voltigno. Si punta alla sistemazione plano-altimetrica e alla messa in sicurezza delle arterie esistenti e sara’ messa a posto la viabilita’ che conduce ai centri abitati di Farindola, Brittoli, Vicoli, Vestea, Villa Celiera, Montebello di Bertona. Nel dettaglio si lavorera’ per aumentare la sicurezza nei tratti piu’ pericolosi, per il rifacimento del piano viabile, la sistemazione delle frane e la realizzazione di opere di canalizzazione per la raccolta e lo smaltimento delle acque meteoriche.
Il secondo progetto e’ quello per la messa in sicurezza e sistemazione del piano viabile della strada provinciale n. 3, tra le localita’ Rigopiano, Collesecco e Arsita. In questo caso e’ stato previsto un intervento in prossimita’ dell’ingresso alla zona urbana di Picciano, con la sistemazione di un cedimento della sezione stradale e la realizzazione di un tratto di marciapiede sul lato sinistro (per chi arriva in paese). Saranno creati dei muri di contenimento e sistemati diversi tratti del manto stradale. Inoltre, per la zona a valle di Vicoli, in prossimita’ del ponte sul torrente Nora, dove si e’ verificato un cedimento della sezione stradale, e’ stato studiato un intervento che andra’ a consolidare il versante verso il corso d’acqua, quindi saranno realizzato un muro tenendo conto delle caratteristiche del paesaggio circostante. “Dopo anni di promesse si interviene su strade fortemente rovinate dell’area vestina – commentano Testa e Ruggieri. Arrivano dunque risposte concrete alle comunita’ di questa zona che da troppo tempo aspettavano i lavori, che prenderanno il via dopo l’estate”.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi