Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. #versopescara2027: tavola rotonda su trasformazione urbana della città che compie 100 anni

Pescara. #versopescara2027: tavola rotonda su trasformazione urbana della città che compie 100 anni

Domani dalle ore 10 in poi all’Aurum avra’ luogo il primo momento di confronto pubblico del lavoro che il Comune di Pescara e il Dipartimento di Architettura stanno conducendo nell’ambito del Protocollo d’intesa firmato a marzo. “L’iniziativa – torna a ribadire il sindaco di Pescara Marco Alessandrini – vuole essere la prima visibile risultanza dell’intesa, ma anche il primo dei momenti di condivisione che il protocollo prevede, affinche’ il lavoro che ne rappresenta l’orizzonte possa restare e segnare il cammino che conduce ad un determinante anniversario della storia cittadina, il primo secolo di vita. Cinque sono le fasi dell’intesa che conducono a tale obiettivo: l’elaborazione di una Vision sulle strategie di trasformazione urbana della citta’ di Pescara; la redazione di Dossier di approfondimento su specifiche tematiche scientifiche a cura dei singoli gruppi di ricerca del Dipartimento; la condivisione in Forum pubblici di discussione con tutti i soggetti portatori d’interesse; la costruzione, attraverso una summer school di progettazione urbana su 10 e piu’ aree strategiche; la pubblicazione di Libro, riassuntivo di tutto il lavoro svolto. Abbiamo voluto chiamare l’evento #VersoPescara2027 – ricorda Alessandrini – perche’ nel 2027 Pescara compira’ 100 anni. Siamo una citta’ giovane che deve pensare al suo futuro. Da sindaco vorrei, avendo questo supporto scientifico dell’Universita’, aprire un dibattito serio con la citta’ e tutte le forze politiche, creative, economiche, sociali e culturali, per ragionare se siamo d’accordo a pensare a quali sono i luoghi strategici di Pescara e a come trasformarli perche’ la citta’ cresca. Se lavoreremo bene il risultato sara’ una citta’ attrattiva, creativa, inclusiva, sportiva, dinamica come Pescara e’ stata dal suo primo giorno di vita”, commenta infine il sindaco.

Print Friendly, PDF & Email