Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Turismo e agroalimentare, la Provincia in Bosnia per promuovere l’innovazione

Pescara. Turismo e agroalimentare, la Provincia in Bosnia per promuovere l’innovazione

E’ in corso in questi giorni a Kozara, in Bosnia, un incontro di partenariato del progetto Adriafootouring, per cercare di incrementare l’innovazione nel settore del turismo e dell’agroalimentare. Oggi si è svolta la conferenza regionale, promossa dai partner locali, finalizzata a favorire l’incontro con gli operatori del territorio che si occupano di alimentare e turismo.

“Abbiamo affrontato molte tematiche  – spiega l’assessore al Turismo Aurelio Cilli – in primis quella relativa alla realizzazione concreta di un incubatore per imprese che fornisca strumenti e servizi di supporto per innovare le Pmi nei settori turismo e agroalimentare. Tutti gli imprenditori locali e esteri devono avere la possibilità di beneficiare di consulenze gratuite e mirate anche a distanza”. L’incubatore avrà la mission di fornire informazioni, offrire un supporto personalizzato su richiesta e costruire un luogo di scambio di esperienze tra gli imprenditori.

Il progetto europeo di 2milioni e 100 mila euro vede tra i partner, oltre alla Provincia di Pescara anche la Slovenia, il Montenegro, la Bosnia e l’Albania, l’Unioncamere del Veneto, il Comune di Rimini, l’agenzia centuria dell’Emilia Romagna e la società Insight. “L’incubatore si realizzerà concretamente a Pescara e darà l’opportunità a tutti i partner di avere dei punti di riferimento per ciò che concerne l’innovazione nei settori turistico e agroalimentare. Anche in questo caso abbiamo dimostrato che la Provincia di Pescara è presente e utile”, conclude Cilli.

Print Friendly, PDF & Email