Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Trasporti, Gtm: migliorata qualità servizio trasporto pubblico da risultati indagine

Pescara. Trasporti, Gtm: migliorata qualità servizio trasporto pubblico da risultati indagine

Nel 2013 la Gtm (Gestione trasporti metropolitani) di Pescara migliora le sue perfomance rispetto all’anno precedente e alle altre aziende di trasporto pubblico locale (tpl) monitorate. E’ quanto emerge dall’indagine di Mystery Client realizzata dalla societa’ Assira in collaborazione con la SCS Consulting di Bologna, tramite visite “in incognito”, per valutare la qualita’ del servizio al cliente di 38 aziende di trasporto pubblico operanti sul servizio urbano ed extraurbano in Italia. I risultati sono stati illustrati, martedì mattina, a Pescara, dal presidente della Gtm Michele Russo. La rilevazione ha interessato cinque aree: punti vendita, fermata, autobus, call center, sito internet. Queste aree sono poi state divise da tre a sette ambiti: puntualita’, stato esterno, stato interno, pulizia mezzo, comunicazione, personale, sicurezza, fruibilita’ fermata, visibilita’, cortesia e competenza, visibilita’ insegna, attesa ed emettitrici, messaggeria, usabilita’, contenuti, servizio web. Nello specifico, la Gtm nel servizio urbano registra un miglioramento che riguarda tutte le aree tranne quella del call center, che invece peggiora. L’area fermata consegue il miglioramento piu’ marcato, seguita da sito web, punti vendita e linee.

Per quanto riguarda l’area punto vendita migliora di molto la cortesia e la competenza. Relativamente alla fermate, stando sempre alla rilevazione di Mystery Client, migliorano di molto tutti gli ambiti, cioe’ visibilita’, stato, pulizia e ordine, fruibilita’ fermata. Peggiora solo la comunicazione per una minor presenza di informazioni su regole di viaggio e reperimento biglietti. Migliora anche l’area linee. In particolare l’ambito che consegue il miglioramento piu’ rilevante e’ la pulizia mezzo che fa segnare passi in avanti soprattutto sulla pavimentazione e sull’igiene dei sedili. Per quanto riguarda l’ambito della comunicazione invece si auspica una maggiore diffusione di materiali informativi. Il call center e’ l’unica area a peggiorare rispetto al 2012, mentre l’area sito web ottiene un punteggio maggiore rispetto allo scorso anno, ma comunque insufficiente. Il miglioramento del servizio web e’ dovuto all’introduzione del form inoltro reclami. L’usabilita’ migliora invece per la maggior cura della home page e dell’impatto graifco, che determinano anche una maggiore facilita’ di utilizzo. “Come dimostrato dai dati- ha detto Michele Russo – il servizio complessivo della Gtm migliora rispetto al 2012 e alle altre aziende analizzate. Ci sono – ha proseguito – delle aree da migliorare, come ad esempio, l’informazione al cittadino, la comunicazione e l’utilizzo di internet e dei social network per comunicare con un’utenza sempre piu’ giovane e piu’ vasta. Su questi aspetti abbiamo gia’ programmato un’azione di intervento da mettere in pratica nel 2014-2015”. Infine secondo il presidente della Gtm Filo’ , il filobus che colleghera’ Pescara e Montesilvano attraverso la Strada Parco, fara’ fare un ulteriore salto di qualita’ “perche’ – ha detto Russo, rispondendo alla domanda di un giornalista- e’ un mezzo modernissimo che gia’ risponde alle esigenze e alle richieste che sono state segnalate nell’analisi” .

 

Print Friendly, PDF & Email

Condividi