Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Tares, agevolazioni approvate: i dettagli

Pescara. Tares, agevolazioni approvate: i dettagli

Il Consiglio comunale di Pescara ha approvato all’ unanimita’ 16 emendamenti concordati mercoledì sera, nel corso della riunione tra maggioranza e opposizione, in merito alle agevolazioni introdotte nel Regolamento della Tares. Via libera, dunque, alla riduzione della Tares del 50 per cento per i cassintegrati, del 70 per cento per coloro che sono senza occupazione e vivono in una condizione di disagio, del 20 per cento per le famiglie numerose con almeno 3 figli minorenni e, infine, del 30 per cento per quegli esercizi pubblici, come bar e tabaccherie, che toglieranno dalle proprie attivita’ slot machine e qualsiasi gioco che preveda premi in denaro, per contribuire alla lotta contro la dipendenza dal gioco. E’ stato respinto, invece, l’emendamento del Pd che prevedeva agevolazioni per quegli alberghi che, a fine anno, chiudono il bilancio registrando un indice medio di occupazione dei posti letto pari al 30 per cento. “Regole certe uguali per tutti, commentano i consiglieri comunali Lorenzo Sospiri e Armando Foschi, senza favoritismi ne’ discriminazioni per qualunque categoria, ma sicuramente privilegiando le famiglie, che sono la prima preoccupazione della nostra maggioranza di governo. Per tale ragione, aggiungono, abbiamo respinto la proposta sugli alberghi, nata sicuramente dalla crisi economica planetaria che stiamo vivendo in ogni settore, ma che proprio per questo sarebbe stata fortemente discriminatoria nei confronti di tutte le altre attivita’ economiche e produttive del territorio, che stanno ugualmente registrando un calo di affari quale conseguenza della crisi, come ristoranti, bar, strutture balneari o pizzerie”. La seduta riprendera’ domani, alle ore 9, per le dichiarazioni di voto e l’approvazione della delibera.

Print Friendly, PDF & Email

Tags

Condividi