Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Stadio: sei anni fa la ristrutturazione costò 10 milioni. ora rischia di essere abbattuto per far posto al nuovo progetto

Pescara. Stadio: sei anni fa la ristrutturazione costò 10 milioni. ora rischia di essere abbattuto per far posto al nuovo progetto

Ssei anni fa la ristrutturazione costò 10 milioni: ora rischia di essere abbattuto per far posto al nuovo progetto. Parliamo dello Stadio Cornacchia di Pescara, struttura sportiva che, in occasione dei Giochi del Mediterraneo del 2009, era stato ristrutturato interamente e messo a norma per l’importante evento.
Ma, a giudicare dal nuovo progetto di stadio, sul quale nei giorni scorsi si è pronunciata anche la Regione Abruzzo, pare proprio che toccherà dire addio al Cornacchia.

Da qualche giorno infatti è tornata alla ribalta la notizia della realizzazione della nuova struttura che dovrebbe prendere il posto dell’Adriatico Cornacchia, realizzata interamente con capitali privati e con il sostegno della Lega di Serie B. Entro fine anno sarà presentato il piano di fattibilità, e dalle prime indiscrezioni rivelate qualche settimana fa anche dall’amministrazione comunale, il nuovo stadio dovrebbe avere attorno circa 1.000 posti auto, negozi e store all’interno ed una capienza di 20 mila posti effettivi, tutti coperti: per la sua costruzione è prevista la demolizione del vecchio stadio.

La spesa (a carico del Comune) fu di 10 milioni di euro. Questa ipotesi sta dividendo l’opinione pubblica in città, fra chi è a favore della ristrutturazione purchè non vada ad incidere sulle tasche dei cittadini, e chi è invece contrario, come molti tifosi e sostenitori del Pescara che parlano di uno spreco per una struttura che, con l’adeguata manutenzione, è ancora perfettamente fruibile.

Print Friendly, PDF & Email