Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Slow Food: sinergie per sviluppare una sana cultura alimentare

Pescara. Slow Food: sinergie per sviluppare una sana cultura alimentare

Nell’ambito della piu’ ampia attivita’ di diffusione della cultura del mangiare e del bere bene, la condotta Slow Food di Pescara ha instaurato collaborazioni con importanti attori istituzionali sul territorio pescarese. Pochi giorni fa Marco Cirillo, fiduciario della condotta Slow Food di Pescara, ha firmato una convenzione con la Federazione regionale Coldiretti Abruzzo che prevede uno sconto del 10%, riservato ai soci Slow Food Pescara, da spendersi presso i punti vendita Campagna amica come i mercati, le botteghe italiane e i locali Campagna amica nel piatto. “Questa attivita’ da’ inizio ad una serie di partnership che stiamo instaurando sul territorio con l’obiettivo di fare rete e stabilire un percorso comune con tutti coloro che, siano associazioni di categoria, enti pubblici, o singoli cittadini, condividono con noi di Slow Food l’idea di un cibo buono, pulito e giusto” dice Marco Cirillo. Parallelamente, con la collaborazione del comune di Spoltore, Citta’ della birra, Slow Food Pescara ha organizzato il Master of Beer di II livello, un corso di formazione alla conoscenza e alla degustazione delle birre artigianali che rappresentano in Abruzzo una punta di eccellenza. L’assessore al turismo e alle attivita’ produttive di Spoltore, Chiara Trulli, si dichiara particolarmente soddisfatta: “Dopo i seminari del Polo della Birra, lo Spelt, la partecipazione a Mediterranea e lo Spoltore Beer Festival, il Polo della Birra di Spoltore si arricchisce ora di questa nuova esperienza di collaborazione con Slow Food Pescara patrocinando un master sulla birra di pregio. Vogliamo continuare in questa direzione creando sinergie tra attori del territorio che puntino a valorizzare i prodotti locali e a creare veramente produzione di ricchezza”.

Print Friendly, PDF & Email