Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: si chiude progetto Red Shift

Pescara: si chiude progetto Red Shift

Con la presentazione del resoconto conclusivo delle attività svolte e dei risultati conseguiti, che sarà inviato a giorni all’Agenzia Nazionale ISFOL, giunge all’ultimo atto la positiva esperienza biennale del progetto europeo “Red Shift – Resources Education Development”, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma settoriale “Leonardo da Vinci”.
Avviato nel 2009, e conclusosi recentemente, il progetto ha consentito il trasferimento a livello comunitario di una metodologia didattica innovativa mirata alla sviluppo di competenze chiave per la valorizzazione del capitale umano e, quindi, per la crescita competitiva dei sistemi economico-produttivi territoriali. Il modello di riferimento, impostato prevalentemente su tecnologie digitali, si basava sulla piattaforma online di rafforzamento delle competenze “Uditemi Key Competences”, collaudata ed efficace soluzione formativa sviluppata da Nexus srl, società pescarese di formazione professionale e gestione progetti europei.
Tramite il progetto “R.E.D. Shift”, che coinvolgeva diversi enti e agenzie formative di livello europeo, questo modello di successo è stato trasferito, adattato e ottimizzato sulla base delle analisi dei nuovi contesti di applicazione (Germania, Spagna, Romania, Regione Sicilia) e dei risultati della sperimentazione, favorendo lo sviluppo di nuove versioni rivolte ad un pubblico più ampio nello spazio comunitario.
L’ultima fase del progetto (autunno 2011) è stata caratterizzata da una serie di iniziative a livello territoriale, indirizzate alla promozione dei risultati ottenuti e ad una propedeutica attività formativa tramite l’impiego concreto sia della piattaforma originale che dei prototipi e degli strumenti realizzati sulla base del modello di riferimento.
Due road show in Abruzzo, organizzati tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, hanno permesso di coinvolgere direttamente i potenziali beneficiari e utenti del sistema. Altre linee di attività hanno riguardato i soggetti del sistema di istruzione e formazione professionale, con la realizzazione di due sessioni di formazione ai formatori, volte a presentare il percorso e la metodologia per la costruzione del modello, e con una relativa azione di assistenza mirata.
Nelle varie occasioni è stato inoltre divulgato un dvd informativo a tutti i soggetti interessati e ai potenziali beneficiari.

Tra le istituzioni coinvolte si segnala la Provincia di Pescara, con cui sono stati siglati a fine ottobre diversi accordi, in particolare nell’ambito delle pari opportunità, per la successiva promozione e diffusione del programma a livello territoriale.

Il progetto “Leonardo R.E.D. Shift” includeva, oltre a Nexus srl in qualità di soggetto capofila, i seguenti partner internazionali: Wbs Training Ag (Germania), Granaforma S.L. (Spagna), Aepmr – Association For Lifelong Learning In Rural Areas (Romania), Acli – Selbsthilfewerk Für Interkulturelle Arbeit E. V. (Germania), Associazione Cnos Fap Regione Sicilia (Italia).

Print Friendly, PDF & Email