Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: si apre il WebFest 2012

Pescara: si apre il WebFest 2012

Mercoledì 9 maggio, alle ore 9 presso l’Aurum di Pescara, si alza il sipario sul a tre giorni di WebFest 2012, dedicata al mondo dell’on-line che porterà a Pescara i nomi e le agenzie più importanti del mondo digitale trasformandola nella Capitale del web italiano. Oltre mille invitati nelle sale dell’Aurum fino all’11 maggio prossimo, più di 70 microeventi ed un Red Carpet finale che vedrà sfilare a Pescara le 100 eccellenze che negli ultimi dieci anni hanno primeggiato nel mondo delle ‘arti digitali’ e a cui verrà consegnato il PWI (Premio del web italiano) alla carriera. Tutto nel nome di Gabriele D’Annunzio.

La tre giorni del WebFest rientra infatti nel più ampio progetto WiLAB-il Laboratorio del web italiano, evento che apre il cartellone di Tener-a-Mente della città adriatica e che è stato riconosciuto tra quelli celebrativi per i 150 anni dalla nascita del Vate. Un laboratorio totalmente gratuito che fai il suo esordio a Pescara e dove i protagonisti sono (dal 7 al 21 maggio) i 60 giovani talenti del mondo dell’on-line (tra i 18 e i 30 anni) selezionati tra i 1.200 candidati che hanno superato le selezioni delle nove tappe (svoltesi in tutta Italia) del Web Talent Show.

Il sipario su quella che è un’edizione davvero speciale del WebFest si alzerà alle ore 10 del 9 maggio quando il Sindaco Luigi Albore Mascia taglierà il nastro aprendo le porte dell’Aurum ad un’evento che analizza, spiega e soprattutto guarda al futuro attraverso le potenzialità sfruttate e quelle ancora da sviluppare del mondo del web.

E’ proprio il Comune di Pescara, nella persona di Eugenio Seccia (assessore all’Innovazione) l’Ente Capofila del progetto in partenariato con Cna e Camera di Commercio di Pescara realizzato grazie al cofinanziamento (137 mila euro) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia).

E al mondo della politica è dedicato proprio il Multitalk di apertura del WebFest 2012 ‘L’Italia è una Repubblica fondata sul web’. Una sorta di provocazione, ma ancor più un espediente per comprendere a che punto siamo con l’Agenda Digitale nel nostro Paese, dei suoi ritardi, della banda larga, del digital divide, l’e-government e le occasioni perdute e quelle da cogliere.

A discuterne, a partire dalle ore 11 saranno l’Assessore al Lavoro della Provincia di Pescara Antonio Martorella, Fabio Capani Magnifico Rettore di Unidav, Marco Magheri (Compubblica), Tania Melchionna (Federica Web Learning), Giulia Bonelli (FuturICT), Pasquale Popolizio (IWA Italy, Città della Scienza), Luca Potì (Cnit), Mauro Lattuada (Green Geek), Oreste Signore(W3C Italia) e Vittorio Alvino (OpenPolis). Moderatore del dibattito Roberto Bonu (Presidente Web Italia Onlus e Direttore Artistico dell’evento).

Un programma ricco che proseguirà fino alle 18 in tutte e tre le giornate (9-11 maggio).

Print Friendly, PDF & Email