Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Progetto “Regione in Azienda”: dettagli ultime visite vice presidente Regione

Pescara. Progetto “Regione in Azienda”: dettagli ultime visite vice presidente Regione

Il vicepresidente della Giunta regionale, con delega allo Sviluppo economico,Alfredo Castiglione, visitera’ venerdì la Martinelli di Farindola, azienda del settore agro industriale, nell’ambito del progetto “Regione in Azienda“.Intanto mercoledì e giovedì Castiglione ha visitato l’Alaska di Sulmona, azienda leader nel mercato dei sacchetti di plastica e biodegradabili, e la Conti srl di Nocciano (Pescara), leader nella componentisca scarico fumi per caldaie a gas. Il team della Alaska sas oltre che dai soci titolari, Gaetano e Alfredo Viliam, e’ composto da circa 20 persone, collaboratori di lunga esperienza che, formati all’interno dell’azienda, mostrano di essere motivati a contribuire, ciascuno secondo il proprio ruolo, alla qualita’ dei prodotti societari. La crescita dell’Alasaka sas e’ improntato a tematiche di sostenibilita’ energetica e ambientale. L’ impegno per i prossimi anni e’ orientato all’aumento delle potenzialita’ produttive e alla riduzione dell’impatto ambientale del processo di produzione e del prodotto finito. Il vicepresidente Castiglione si e’ complimentato con Gaetano Di Cioccio “per le capacita’ dimostrate nel campo, per l’attenzione nella produzione alle tematiche di ordine ambientale e per i contatti e le relazioni internazionali che la societa’ intesse, portando in giro per il mondo il buon nome della eccellenza imprenditoriale abruzzese”. La Conti S.r.l. di Nocciano, visitata oggi, nasce per sviluppare e potenziare la struttura produttiva della ditta individuale sorta per volonta’ dell’imprenditore Dante Conti nel lontano 1979, con la produzione di tubi flessibili in alluminio e sistema spiro, acciaio inox ed acciaio aluzink. Grazie alla capacita’ interpretativa delle esigenze di mercato, al know-how aziendale ed all’esperienza ventennale, la Conti S.r.l. si e’ affermata da tempo sul mercato nazionale ed europeo in qualita’ di azienda specializzata nella produzione di componenti per lo scarico fumi di caldaie a gas. Oggi la societa’ conta 23 dipendenti, a cui si aggiunge lo staff manageriale proveniente dall’ambito familiare. “Gli investimenti effettuati dall’imprenditore negli anni nel settore Ricerca e Sviluppo – sottolinea Castiglione – hanno costituito il background aziendale utile a garantire un elevato standard qualitativo e la competitivita’ sui mercati internazionali, da quelli europei a quelli dell’est, della Russia e della Bielorussia. Un’azienda che sicuramente fa onore al nostro Abruzzo e che merita di essere attenzionata dalla Regione Abruzzo”.

Print Friendly, PDF & Email