Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Presentato il portale delle eccellenze all’Isia

Pescara. Presentato il portale delle eccellenze all’Isia

Mettere le tecnologie al servizio dell’innovazione, connettere le Università e i suoi studenti con le imprese consolidate del territorio, generare network virtuosi e supportare la conoscenza, lo scambio di know how, di idee, agevolare le opportunità di investimento tra le parti.

Sono questi gli obiettivi del Portale delle Eccellenze, un progetto ideato e sviluppato da Grafiche Martintype su incarico della Commissione Europea nell’ambito del Programma Operativo Regionale sull’Innovazione che martedì 25 novembre è stato presentato a tutti gli studenti dell’ISIA di Pescara, all’interno dei locali messi a disposizione dalla Fondazione PescarAbruzzo in C.so Umberto I, la quale ha concesso il proprio patrocinio, dimostra ancora una volta il suo vivo interesse e il suo continuo intento a favorire progetti volti a generare professionalità evolute e competenti.

Gli studenti delle tre classi dell’Istituto hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e hanno accolto con vivo interesse l’esortazione del Prof. Marco Vagnini, docente e coordinatore dei corsi, a non sprecare questa opportunità. “Il portale delle Eccellenze è uno strumento all’interno del quale una squadra di talenti incontra le migliori eccellenze del territorio. È uno strumento ideato per consentirvi di raggiungere l’altra parte della medaglia, ovvero le aziende: una iniziativa troppo appetitosa per non parteciparvi!”

Il Progetto, iniziato con la ricerca e la consulenza sull’innovazione tecnologica per una comunicazione sempre più integrata, si è concluso con l’ingegnerizzazione e la realizzazione del Portale delle Eccellenze, una piattaforma che mette a disposizione strumenti altamente tecnologici al fine di generare innovazione, una “piazza virtuale” che faciliti lo scambio di conoscenze e di risorse per generare una sinergia, una collaborazione, una complicità, tra le università e le aziende e far incontrare i giovani laureandi con le principali eccellenze produttive del territorio.

“La riflessione da cui siamo partiti – spiega Eleonora Viviani, ufficio commerciale della Dam.co, azienda che si è occupata della realizzazione tecnica del portale – è capire come ad oggi le aziende, le università e gli studenti, colloquiano tra di loro. Non colloquiano, o se lo fanno avviene tutto in maniera molto farraginosa. Il portale delle eccellenze vuole quindi levare queste barriere e garantire a tutti i soggetti partecipanti un percorso comune.”

Laura Gimminiani, ufficio stampa della Dam.co attraverso un tour virtuale all’interno del portale ha spiegato nel concreto quali sono le opportunità messe a disposizione degli studenti. Ognuno di loro avrà a disposizione uno spazio privato liberamente gestito dove dare visibilità alle informazioni relative al percorso di studio, alle esperienze lavorative intraprese, alle proprie specializzazioni, ai progetti sostenuti nonché il proprio porfolio. Inoltre avranno accesso a un database che raccoglie una rosa selezionata di aziende del territorio, già proiettate al futuro e disposte a intraprendere un percorso di formazione con loro. Le aziende dal canto loro potranno conoscere e testare ragazzi realizzando progetti e iniziative comuni.

“Il portale ospita già un progetto – spiega Enrico Damiani responsabile commerciale delle Grafiche Martitnype – “La Bottega del Design” all’interno del quale le aziende possono indire una gara, un contest, al quale tutti voi siete invitati a partecipare e al termine del quale si proclamerà un vincitore che riceverà un premio. Ma questo è solo uno degli innumerevoli progetti che il portale è in grado di contenere proprio perché è stato pensato, progettato e predisposto per venire incontro alle vostre esigenze e a quelle delle aziende iscritte.”

Conclude la conferenza il Dott. Bucciarelli, amministratore della Fondazione PescarAbruzzo, ricordando ai presenti che “se vogliamo essere all’altezza dei nostri coetanei internazionali bisogna attrezzarsi e non aver paura di sperimentare” e, parafrasando le parole dell’ing. Olivetti, cercare di guardare al di là delle apparenze, cercare sempre strade nuove, nuovi paradigmi di sviluppo e opportunità e Il portale è proprio questo.

L’evento di martedì non è che il primo di una serie di appuntamenti dove le Università e gli studenti del territorio abruzzese e marchigiano sono chiamate a partecipare e a dare il loro contributo attivo per sviluppare competenze utili a generare nuovi progetti, nuove idee e opportunità.

 

Print Friendly, PDF & Email