Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara: intesa su no profit sportivo

Pescara: intesa su no profit sportivo

Siglata un’intesa tra l’Agenzia delle Entrate, Direzione regionale dell’Abruzzo, e il Comitato Olimpico Nazionale Italiano per individuare gli strumenti idonei a fare chiarezza sulle problematiche relative alla fiscalità del no profit sportivo.

 

 
Alla riunione erano presenti il direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Rotondo, il presidente regionale del Coni e direttore della Scuola regionale dello Sport Abruzzo, Ermanno Morelli, il presidente del Coni di Pescara, Enzo Imbastaro, e il consulente del Coni e presidente della Commissione di studio sul no profit sportivo dell’Ordine dei Commercialisti di Pescara, Luca Pace. 
“Nel mondo delle associazioni sportive si assiste a uno scenario piuttosto complesso – ha dichiarato Rossella Rotondo – dove operano soggetti con una cultura fiscale diversa”. “E’ per questo – ha specificato Morelli – che da diversi anni l’ente si promuove iniziative formative rivolte agli associati, anche su tematiche di ordine fiscale. In questa ottica si è avvertita l’esigenza di un’ulteriore e più approfondita attività formativa sulle disposizioni tributarie che le associazioni sportive dilettantistiche sono tenute a osservare”.
Rotondo e Morelli hanno concordato l’istituzione di un tavolo tecnico per l’organizzazione di percorsi formativi indirizzati ai responsabili di associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte negli elenchi gestiti dal Coni.L’Agenzia ha, infine, prospettato la possibilità di realizzare un vademecum di facile consultazione, da destinare alle associazioni sportive dilettantistiche, sulle disposizioni tributarie da osservare e sugli incentivi fiscali previsti in loro favore.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi