Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Impresa e solidarietà: 250 fra imprenditori, professionisti e lavoratori alla serata per il Banco Alimentare dell’Abruzzo

Pescara. Impresa e solidarietà: 250 fra imprenditori, professionisti e lavoratori alla serata per il Banco Alimentare dell’Abruzzo

Openhouse2015_13La stima e l’amicizia di tanti imprenditori, professionisti, lavoratori e rappresentanti istituzionali, per un’opera che quotidianamente contribuisce a dare cibo a circa 40 mila poveri di Abruzzo e Molise. In un’atmosfera di grande suggestione, nei giorni scorsi si è svolta nella sede di via Celestino V a Pescara la settima edizione dell’Open House del Banco Alimentare dell’Abruzzo, la serata di beneficenza pensata per far conoscere la realtà impegnata nella raccolta delle eccedenze alimentari per donarle agli indigenti mediante oltre duecento enti convenzionati.
“Edificare, creare, costruire” è stato il tema dell’evento presentato dal giornalista Luca Pompei, al quale hanno risposto in 250, tra imprenditori, professionisti, lavoratori e rappresentanti istituzionali. Tra questi, l’arcivescovo di Pescara-Penne, monsignor Tommaso Valentinetti, l’assessore regionale alle Politiche Sociali, Marinella Sclocco, e il sindaco di Pescara, Marco Alessandrini.
Openhouse2015_12A fare gli onori di casa, Luigi Nigliato, presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo, che insieme a Vittore Mescia, della Fondazione Banco Alimentare Onlus – la realtà che a livello nazionale coordina la Rete Banco Alimentare composta da ventuno sedi locali – ha fatto il punto della situazione sulla lotta all’indigenza in Abruzzo e in Italia, cui l’esperienza del Banco contribuisce in maniera incisiva. Durante la cena, ha portato la sua testimonianza anche Giacomo Iachini, direttore della cooperativa sociale Vita Nova. Gran finale con un applauditissimo concerto del Contemporary Vocal Ensemble del Conservatorio di Pescara, diretto dal maestro Angelo Valori, che ha proposto un repertorio di musica pop rock internazionale.
Openhouse2015_13All’Open House 2015 hanno partecipato le seguenti aziende: Alma Cis, Aptar Group, Arquati, Banca Generali, Banco Solidarietà Teramo, Bcc Abruzzese Cappelle sul Tavo, Bcc Sangro Teatina, Biblos Coop. Univ. Arl, Cois, Csv Pescara, Delta System, Eucora, Fater spa, Formapi, Gdm di Marco Ivano, Gtm spa, Immobiliare Colanzi, Istituto Mecenate, Openjob Metis, Pasquale Labanca, Randstad, Sisofo, Taiprora, Target Sinergie, Tecnomatic Group spa, Ti-tekimpianti, Vega Prefabbricati. Si ringraziano quanti hanno contribuito alla riuscita della serata: il catering Genobile, Arquati, Extreme Service, Grafica Dema.

Print Friendly, PDF & Email