Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara. Imprenditoria giovanile, apre uno sportello dedicato

Pescara. Imprenditoria giovanile, apre uno sportello dedicato

Battesimo ufficiale del network nazionale degli Sportelli per l’imprenditorialita’ giovanile delle Camere di commercio. A partire da ieri la rete delle Camere di commercio (elenco alla pagina web www.filo.unioncamere.it/giovani) mette a disposizione dei giovani un servizio gratuito dedicato espressamente a quanti vogliono creare una nuova impresa. Il servizio delle Camere di commercio prevede un’offerta mirata e integrata di attivita’ di orientamento, formazione, assistenza, accompagnamento e supporto espressamente indirizzata a rispondere ai diversi bisogni dello start up e post-start up, favorendo anche l’accesso a strumenti di credito e microcredito o agli incentivi pubblici nazionali e regionali, per valorizzare le opportunita’ occupazionali legate al lavoro indipendente. Un’iniziativa particolarmente importante, considerato il dato di disoccupazione giovanile che ha superato il 40%, con elevati tassi di abbandono scolastico-formativo. 71mila imprese giovanili in piu’ nel 2013, 4.117 in provincia di Pescara, con un tasso di crescita del 12,30%. Nella provincia di Pescara, il saldo tra iscrizioni e cessazioni delle imprese e’ pari a 515, con una crescita del 12,30% nel 2013 rispetto al 2012. Sono le regioni del Mezzogiorno, tuttavia, quelle nelle quali l’impresa sembra rappresentare un’alternativa al lavoro dipendente per chi ha meno di 35 anni. E sebbene il 73% delle imprese giovanili, su scala nazionale, abbia la forma giuridica piu’ semplice di ditta individuale, in sensibile crescita appaiono le piu’ strutturate societa’ di capitali. Questa la fotografia dell’impresa giovanile scattata dall’Osservatorio di Unioncamere, dalla quale emerge un universo in grande movimento da Nord al Sud del Paese. “Nasce una importante attivita’ per il sostegno all’Autoimprenditorialita’ giovanile – ha commentato il presidente della Cciaa di Pescara, Daniele Becci – che accogliera’ i giovani che intendono aprire una nuova impresa assicurando loro percorsi specialistici mirati. Nella struttura camerale e’ prevista la messa a disposizione gratuita di un modello di servizio e d’intervento comune, basato sull’adozione di standard omogenei, secondo declinazioni e articolazioni territoriali differenziate sulla base delle specificita’ locali (in termini di opportunita’, collaborazioni, specializzazioni, risorse, attori e reti disponibili): attivita’ di informazione e pre-selezione, orientamento, servizi a sostegno della costituzione dell’impresa, accompagnamento per l’accesso al credito e al microcredito, ovvero all’attivazione di incentivi pubblici nazionali e regionali, supporto allo start up. Si tratta, evidentemente – ha rimarcato Becci – di un contributo concreto e fattivo che Unioncamere e le Camere di commercio italiane, cosi’ come quella di Pescara, sono pronte a mettere a disposizione per il rilancio dell’occupazione giovanile”.

Nella provincia di Pescara lo Sportello sara’ disponibile da oggi presso la sede della Cciaa di Pescara (in via Conte di Ruvo n. 2) dal lunedi’ al venerdi’ con orario 8.30/13 e nei pomeriggi di martedi’ e giovedi’ con orario 15/17.

Print Friendly, PDF & Email