Ultime Notizie
HomeTutte le agenziePescaraPescara, fondi Fas: “servono 25 mln per porto”

Pescara, fondi Fas: “servono 25 mln per porto”

Una risoluzione da votare in Consiglio comunale per lo stanziamento di 25 milioni di euro dei fondi Fas in favore del Porto di Pescara. È quanto chiede il gruppo consiliare del Pd di Pescara, sottolineando che «dopo la vergogna della chiusura del porto non possiamo perdere anche questo treno, perchè i Fas rappresentano un’occasione forse irripetibile per risolvere definitivamente i problemi dello scalo». Nel sottolineando che lo sblocco dei 660 milioni di fondi rappresenta «una partita molto importante per il rilancio e lo sviluppo della nostra regione da troppo tempo ormai ferma al palo», il capogruppo del Pd, Moreno Di Pietrantonio, ha affermato che «la necessaria rimodulazione degli interventi da finanziare deve tenere conto delle specificità territoriali all’interno di una idea di rilancio di tutta la regione. Pescara non può e non deve essere penalizzata – ha evidenziato il capogruppo -; investire nel rilancio della più grande città d’Abruzzo significa rilanciare l’intera regione». «È arrivato il momento di aprire una grande vertenza pescarese – ha detto ancora Di Pietrantonio – che veda uniti la politica, le associazioni di categoria, e i sindacati in un dibattito ed in una risoluzione sia nel Consiglio comunale di Pescara sia all’interno del forum dell’economia istituito dalla Camera di Commercio, per ridare forza e sviluppo all’area pescarese, da troppo tempo abbandonata e penalizzata dal Governo regionale». Auspicando che la risoluzione venga «condivisa da tutti, a cominciare dal sindaco», Di Pietrantonio ha affermato che «il presidente della Regione, Gianni Chiodi, non può continuare a non tenere conto dell’area più importante d’Abruzzo»

Print Friendly, PDF & Email